Utente 394XXX
Buonasera,
sono in cura con almarytm per episodi di fibrillazione atriale. Da un mese e mezzo circa per ipertensione borderline (130/90) il cardiologo mi ha prescritto terapia con triateg 2,5 mg 1 cp mattina e 1 cp sera. poiche' la pressione non si e' abbassata mi e' stato cambiata la terapia ancora da iniziare con Micardis 40 mg mezza compressa la mattina e mezza la sera. Volevo chiedere che differenza c'e' tra un farmaco e l'altro anche perche' mi e' stato detto che il micardis e' utile anche per un rimodellamento del cuore (ho una lieve dilatazione atriale sinistra). Grazie
[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il Micardis è un sartano menre il Triatec un ACE-inibitore....per il rimodellamento dell'atrio ha poche speranze che si possa verificare per effetto del farmaco. Le consiglio di consultare un bravo aritmologo per stabilire l'indicazione a un'ablazione della FA (è una procedura che in mani esperte è sicura ed efficace), soprattutto perchè lei è iperteso oltre che affetto da fibrillazione atriale parossistica.
Saluti cordiali