Utente 270XXX
Egregio Dr Piscitelli,
per l'ennesima volta disturbo,per informarLa della terapia data a mia zia grazie al Suo preziosissimo "suggerimento".Hanno confermato la linfangite prescrivendo:eparina per trenta giorni,flebil plus per una settimana,ossido di zinco crema due volte al giorno,eventualmente la terapia non risolvesse il problema,assumere per sette giorno cefixoral.La farmacista mi ha detto che flebil a suo avviso non fa moltissimo poichè non contiene antibiotici,e quello prescritto comunque oltre ad essere a largo spettro e non specifico è un antibiotico "blando".Perdoni la noia e la mia ignoranza.Non so davvero come ringraziarLa:a distanza è riuscito a fare piu' di coloro che l'hanno visitata.Dio la benedica.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
[#2] dopo  
Utente 270XXX

Iscritto dal 2012
Gentilissimo Dr Piscitelli,
continuo a ringraziarLa per aver capito seppur a distanza il problema di mia zia.Abbiamo fatto una visita dal cardiologo che ha elogiato la sua diagnosi confermandola,ha dato una pasticca per il cuore(visoprololo zentiva),un momentaneo diuretico alte dosi per sgonfiare velocemente gli arti inferiori,un altro tipo di antibiotico(ciproxin),solo una leggera perplessita':inizialmente la parte scura e dura si è schiarita ed "ammorbidita"se cosìsi puo'dire,poi sembra ritorni quella macchia nerastra,a Suo avviso permarra'ed è normale sia tale?Da un po'il cardiologo ha sospeso l'eparina.Grazie,buon week end scusi il disturbo.