Utente 799XXX
gentili dottori, vi chiedo un parere perchè io non so più che fare.
circa un mese fa accusavo dolori ai testicoli, soprattutto quando camminavo e mi toccavo.
sono stato dal mio medico curante che mi consigliò di fare una ecografia testicolare.
feci l'ecografia ed usci un'infiammazione ai testicoli, con formazione di idrocele.
il mio medico mi diede come cura, flaminase per 7 giorni.
dopo la cura il dolore passò, andai a fare una nuova eco per vedere se vi erano stati miglioramenti e così fu. l'infiammazione era quasi sparita, però il medico mi prescrisse altre flaminase per un 4-5 giorni, per far passare definitivamente l'infiammazione.
tutto fatto.
sono stato bene, ma adesso il dolore sembra stia ritornando....soprattutto dopo che ho i trapporti sento un leggero dolorino al testicolo sinistro.
stamattina mi sono masturbato (mi è stato detto che masturbarsi non fa male ai testicoli) e adesso il dolore al testicolo sinistro sembra stia diventando più evidente.
posso mica riprendere flaminase?
...per favore datemi un parere...ditemi se secondo voi è un'infiammazione passeggera o no...il mio medico mi disse che bisognava aver pazienza perchè non è una cosa che subito passa....ma adesso che fare?

ps: ho 23 anni

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,
ha ragione il suo medico di medicina generale che a questo punto bisogna riconsultare. Se il disturbo poi continua il passo successivo è quello di fare una più mirata valutazione specialistica andrologica.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com