Utente 395XXX
Buongiorno,
A seguito crisi di ansia ed attacchi di panico con fastidiose extrasistoli,ho effettuato visita cardiologica con ecg ed ecocardiogramma con i seguenti risultati :

1) visita : click protosistolico alla punta P.A. 130/75 mmmhg.

2) ecg : ritmo sinusale con frequenza di 74 bpm. Q-TC 0,37''.Tracciato nei limiti della norma.

3) referto ecocardiogramma : Ectasia della radice aortica in corrispondenza dei seni di Valsalva e dell'aorta ascendente (37mm).Nella norma gli spessori parietali e la cinesi globale e segmentaria.Lieve sclerosi del lembo anteriore mitralico.Aneurisma del setto interartriale del tipo 2L.Pericardio indenne.Lieve insufficienza mitralica con pattern diastolico da alterato rilasciamento ventricolare sx.Pressione sistolica polmonare di 26 mmhg.

Tutto questo incomincia come sopra ho indicato da crisi di ansia ed attacchi di panico che più volte mi hanno costretto a ricorrere al pronto soccorso,con extrasistoli che mi davano angoscia,ed una volta mi è stata riscontrata anche una tachicardia parossistica sopraventricolare,ma il più delle volte questa sintomatologia si risolveva spontaneamente ed al pronto soccorso appunto tutto veniva rilevato nella norma.

Ho quindi incominciato ad assumere Xanax gocce come da prescrizione medica,e dal quale già sto incominciando a ridurre il dosaggio quotidiano.


Devo ancora effettuare esame holter dinamico 24 h,e sulla base dei referti i medici mi hanno rassicurato riguardo pratica agonistica sportiva che da sempre pratico,anche se causa questi disturbi ho molto limitato da più di 3 mesi.

Porgo alla vostra cortese attenzione la mia apprensione riguardo le "anomalie" così come da visita e referto ecocardiogramma,l'ansia spesso anticipatoria mi porta senso di pressione bassa talvolta oggettivamente rilevata con 100 max e 65 min ed volte anche meno,e talvolta frequenza cardiaca tra 51 e 55 a riposo,che spesso si risolve,almeno in parte,mangiando banane,l'esame glicemia a digiuno è risultata al 31 agosto 2015 pari a 66 e gli ormoni tiroidei nella norma,sideremia 75 ed il resto dei valori nella norma.

Vi ringrazio di cuore anticipatamente,
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi
28% attività
12% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Uno dei motivi per cui sono contraria all' esecuzione di molti esami strumentali nei soggetti ansiosi è che si rischia di peggiorare l' ansia solo perché si osservano lievi anomalie senza significato clinico.
Nessuno è perfetto: nel suo caso l'aneurisma del setto interatriale è presente da chissà quanto tempo (è un' anomalia abbastanza comune e senza significato clinico nella maggior parte dei casi)
Una lieve sclerosi delle valvole e una lieve dilatazione dell' aorta rientrano nelle anomalie che compaiono con l'andare degli anni, come le rughe. Nulla di grave!
[#2] dopo  
Utente 395XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio per la sua gentilezza nell'avermi risposto in maniera chiara e sintetica,

quindi anche la lieve insufficienza mitralica risulta irrilevante e sopratutto l'intero quadro risulta compatibile con la pratica agonistica che pratico con allenamenti intensi da anni....

La ringrazio anticipatamente per l'attenzione a questa mia seconda domanda,anche se potrà sembrarle ridondante,ma comprenderà il motivo di questo dovuto alla grande passione che ho per l'attività sportiva,in effetti gli episodi di raffiche di extrasistoli e gli episodi di tachicardia parossistica sopraventricolare,conseguenza di stress psichico protrattosi per molto tempo incluso magari qualche caffè,hanno determinato uno stato psicologico di disorientamento,il mio timore riguardava in effetti un'ipotesi di anomalia del circuito elettrico del cuore.....

Cordialità.
[#3] dopo  
Utente 395XXX

Iscritto dal 2015
Mi consenta di aggiungere un'altro mio dubbio riguardo il click protosistolico di punta.

Di nuovo grazie.
[#4] dopo  
Utente 395XXX

Iscritto dal 2015
Alla punta cioè....
[#5] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi
28% attività
12% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Il click systolic è il rumore che la valvola mitrale -che ha lembi un po' rigidi- fa chiudendosi. Si sente alla punta perché i rumori generalti dalal mitrale si sentono lì; quelli tricuspidali si sentono a livello dello sterno basso, quelli di aorta e polmonare alla base, cioè più in alto. Semplicemenet perché la posizione del cuore nel torace è quella!

Quanto alle aritmie, non è l' ecocardiogramma che può dare informazioni.
[#6] dopo  
Utente 395XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio ancora per la sua disponibilità,infatti devo effettuare esame Holter 24 h...

A presto,buona giornata e buon lavoro.