Utente 840XXX
buona sera.
volevodelle informazioni, in seguito ad un'ecografia mi hanno trovato unazona iperecogena non calcifica.
tutti gli esami seminali sono negativi, leucociti assenti.
non ho nessun sintomo ne dolore.
'urologo mi ha detto che quella zna iperecogena e' un esito di una precedente infiammazione prostatita, e che non dara nessun problema. premetto ho avuto una prostatite nel 2000 curata con successo.il mio urologo mi ha detto che la prostatite non crea direttamente l'impotenza, in quanto non centra nulla con i meccanismi di erezione, e quando si parla di impotenza questa e' causata dal dolore che l'infiammazione provoca. per ciu di origine psicologica.volevo sapere se cioche mi ha detto ilmio urologo corrispondea realta o se un' infiammazione puo causare impotenza per altri motivi che non siano il dolore. se in una spermiocoltura troviamo tutto negativo tranne lavoce leucociti rari, di leucociti corrisponde ad infiammazione o il fatto che siano rari non ha alcuna importanza

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,credo che,aldila' delle valutazioni sul valore diagnostico dei leucociti nello sperma, sia opportuno che il Suo disagio sessuale sia gestito da un esperto andrologo che sappia coniugare i dati anamnestici con il problema attuale per giungere ad una diagnosi corretta.Ritengo,infatti,che la valutazione clinica di uno stato flogistico infiammatorio debba necessariamente tener conto dei dati obie]ttivi (bruciore,dolore etc.) e batteriolgoici,di cui non offre riferimenti precisi.Cordialita'.