Utente 395XXX
Salve sono emma, ho 18 anni e soffro di questa patologia da 7 anni. Ho fatto le più svariate cure ma tutte senza risultati duraturi. L'unica che aveva funzionato per un po' è stata la cura a base di isotretinoina.
Volevo portare la mia esperienza personale in merito perché sono consapevole che di questa malattia e delle cure si sa poco. Dopo averle provate tutte mi ero rassegata alla convivenza perenne con questa patologia ma poi ho pensato di provare l'epilazione definitiva con laser a diodo. Finalmente vedo dei risultati dopo anni! Delle "cisti" rimangono solo le cicatrici ( e sono solo a 3 quarti di trattamento ); al massimo, in alcuni periodi nei quali mi compaiono anche delle afte in bocca, mi gonfio LEGGERMENTE. Volevo portare la mia testimonianza sperando che qualcuno la legga e possa trovare qualche relazione con la patologia, nella speranza di trovare una "nuova cura"
Distinti saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
È una terapia che non ha razionale nell'idrosadenite suppurativa (patologie delle una dome sudoripare eccrine) ma nelle follicoliti gravi delle pieghe (patologia che colpisce la ghiandola pilo-sebacea: quella da dove nasce il pelo appunto).
Anche il parere dermatologico, serve per la completezza del messaggio (onesto) che intende erogare.
Ovviamente da qui non posso fare valutazioni del suo caso specifico non conoscendolo.
Cari saluti

Dr laino