Utente 395XXX
Ho fatto oggi una visita andrologica per il frenulo breve, mi ero riproposto di chiedere al dottore un'altra domanda non connessa a quel problema ma me ne sono scordato.
Siccome ora ho questa domanda in testa volevo porla a qualche medico, provo a chiedere a voi: mi capita dopo la masturbazione e l'orgasmo (dopo qualche ora) se mi capita di riprovare eccitazione ed erezione di sentire un po' di indolenzimento al pene, questo per tutto il giorno, ma passa complemtamente il giorno dopo.
È normale che ciò accada?

Grazie per le risposte dottori.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Lo si può considerare nella norma; il periodo refrattario, cioè di ridotta eccitabilità dopo un orgasmo, estremamente variabile da persona a persona.
[#2] dopo  


dal 2015
Grazie per la risposta dottore,
però il periodo refrattario non dovrebbe essere dolore per la stimolazione? Io parlavo più di un indolenzimento nell'erezione nella giornata, senza stimolazione alcuna.

Grazie ancora per il chiarimento
[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Da quanto mi descrive potrebbe anche rientrare in alcuni aspetti del periodo refrattario.
[#4] dopo  


dal 2015
Grazie dottore, buon lavoro.