Utente 395XXX
Salve,
Ho 43 anni, da una decina di anni valori del colesterolo border line, in paricolare l LDL smpre sopra i 150 - 170 mg/dl.mfamiliarità per prablematiche cardivascolari (mo padre operato di aneorisma e bypass alle coronarie). Da un mse ho comiciato con simvastatina e cardioaspirina, nonchè ramidil per la pressione. Ho recentemente fatto un eco color doppler alle carotidi, risultato è che ho una stenosi del 25/30% che raggiunge il 40/45% al livello del bulbo carotideo dx. Fatta questa premessa le domande sono due:
1) oltre alle statine + cardioasp. + pressione farmaci e ad una maggiore attività fisico, dovrei fare altro?
2) livelli di stenosi anomali consderata la mia etá pongono dei rischi a livllo cardiologio e coronarie, in tal caso cosa dovrei fare? Esami diagnostico o altre terapie farmacologiche ?

Ringrazio in antcipo per il consulto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei ha un rischio cardiovascolare non indifferente: ipercolesterolemia, familiarita' eta' giovane ma non giovanissima.
Cerchi di camminare almeno un'ora al giorno a passo svelto e di stare lontano dal fumo anche passivo.
Controlli periodicamente l'efficacia della terapia ipocolesterolemizzante ed esegua ECG sotto sforzo e doppler TSA ad intervalli che il suo Cardiologo sapra' consigliarle.
Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 395XXX

Iscritto dal 2015
Gent.mo Dottt Cecchini,

La ringrazio per il pronto feedback,

Cordiali saluti