Utente 393XXX
Buonasera, sono un ragazzo di 21 anni. Da due settimane noto che nel mio testicolo sinistro sono presenti come delle venuzze visibili ma non troppo e, soprattutto durante la palpazione ho una sensazione di un "sacchetto molle e gommoso", un po' difficile da spiegare. Inoltre presento un lieve dolore al testicolo stesso che si irradia, a volte, verso la gamba sinistra. Questo dolore compare specialmente quando sono sdraiato e/o seduto, meno quando sono eretto. Di cosa potrebbe trattarsi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,immagino alluda alle vene della borsa scrotale che,quindi,non hanno alcuna relazione con l'esito della palpazione,verosimilmente relativa alla presenza di epididimo e deferente.Infine,la dolenzia,scarsa e saltuaria,può essere dovuta al riflesso cremasterico,muscolare,che si accentua in varie condizioni,tra cui il freddo,la stazione assisa,l'erezione etc..Va da se che solo una visita diretta corredata da un ecodoppler ed uno spermiogramma con coltura,potranno dare risposte precise.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Grazie della risposta. È ovvio che la visita diretta è importante, ma dai sintomi alludevo più ad un varicocele. Può essere doloroso giusto? Comunque per venuzze intendo una presenza di un qualcosa di più deformato nel testicolo sinistro rispetto a quello destro.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...con l'ecodoppler scrotale ed una visita diretta i suoi dubbi possono essere chiariti.Dalla nostra postazione telematica sarebbe un esercizio di fantasia.Cordialità.