Utente 395XXX
Buongiorno, ho un dubbio circa il prolungato utilizzo, circa 8 mesi, del dentifricio Gum Paroex con clorexidina 0,12. Leggendo su internet, ho appreso che questo tipo di dentifricio va utilizzato solo per un mese. Premetto che lavo i denti 1 volta al giorno e raramente due, per mia abitudine sullo spazzolino ne metto pochissimo di dentifricio (nel senso che si può dire che "sporco" lo spazzolino di dentifricio) e la quantità totale che ho utilizzato è pari a due tubetti di campioncini da 12 ml, nel frattempo non ho mai utilizzato colluttori. Da una settimana ho smesso di utilizzarlo, ma resto con il dubbio di che tipo ed entità di danno ho arrecato alla mia persona. Ringrazio anticipatamente per la gentile risposta.
[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Gentile utente, i denti van lavati 3 volte al giorno, una volta sola e' assolutamente insufficiente al mantenimento di uno stato di salute dento- parodontale. La genetica può anche venirle incontro ma negli anni gli effetti di una insufficiente igiene orale rischiano di divenire un problema concreto.
Il dentifricio alla clorexidina si usa per periodi di tempo limitati, pena una alterazione della flora microbica orale. La dismicrobiosi orale e' comunque reversibile con la sospensione dell'uso del dentifricio contenente l'antisettico.
Si rivolga ad un dentista che oltre a verificare la necessità di igiene professionale potrà insegnarle modalità tempistica e mezzi più idonei per mantenere la più corretta igiene orale.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 395XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la celere risposta, e scusi se le faccio un'altra domanda; ma mi chiedo se a livello sistemico ho procurato dei danni ed inoltre se questo prodotto usato per otto mesi può essere tossico. In pratica mi conviene eseguire esami del sangue o altri tipi di esami? Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
L'utilizzo di un dentifricio non provoca problemi di tossicità sistemica.
A meno che lei lo mangi...in grandi quantità.
Stia sereno
[#4] dopo  
Utente 395XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio tanto per la gentile risposta e per avermi rasserenata. Le auguro una buona giornata e buon lavoro.