Utente 359XXX
Buongiorno, scrivo per lo più per una curiosità riguardante quanto accadutomi durante un intervento di sostituzione LCA.
L'Anestesista ha provveduto a una spinale oltre che a una anestesia del femorale (se non ricordo male) e ho iniziato a sentirmi un po' come addormentata, quindi ho chiesto il motivo e la risposta è stata "è normale" quindi non ci ho dato peso. Alla fine l'ultima cosa che ricordo dell'intervento, però, è stata la mia richiesta di vedere da un monitor e poi il nulla. Quando mi son svegliata eravamo appena fuori dalla Sala a intervento concluso. Al momento non ho avuto la prontezza di chiedere spiegazioni.
Non ho subito alcun danno dalla cosa, non ho nemmeno avuto mal di testa, solo un po' l'arrabbiatura per essermi addormentata. Quello che volevo sapere è se questa è una cosa che può accadere con tali anestesie (dalla Farmacologia so che tali anestesie son fatte apposta per restare svegli, da qui il dubbio) e come questo può accadere, oppure se l'Anestesista oltre a quello che so può aver fatto altro per rendermi sonnolenta.

Grazie infinite a chiunque riesca a colmare la mia curiosità!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Buona sera, per avere la certezza matematica di cosa le sia stato somministrato durante l'intervento io le consiglio di richiedere la copia della cartella clinica, che deve contenere anche il cartellino di anestesia. E' possibile che le abbiano fatto un blando sedativo in premedicazione anestetica, (ossia prima di procedere con il blocco periferico) e che questo abbia avuto su di lei l'effetto che ci dice.
Cordiali saluti