Utente 321XXX
Gentili dottori, spero possiate tranquillizzarmi o, in alternativa, indicarmi a quale specialista rivolgermi.
Da qualche giorno accuso con molta insistenza una specie di fastidio nella parte esterna della coscia, verso il gluteo, soprattutto quando mi siedo e quindi comprimo la zona. La sensazione è un po' simile a quella di un edema, solo che non ci sono lividi né segni superficiali. Soffro da sempre di cattiva circolazione alle gambe, per cui ho pesantezza, gonfiori e fastidi simili a questo, ma in misura meno accentuata.
Considerando che sono giovane e che non ho problemi di peso, cosa potrebbe essere?
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
comprenderà la difficoltà di fornire a distanza valutazioni "tranquillizzanti".
Con questo limite il disturbo da Lei riferito sembrerebbe in ogni caso attribuibile ad una irradiazione nevritica di tipo sciatalgico (postura? Sforzo incongruo?).
Un controllo del Suo Medico potrebbe essere opportuno.