Utente 396XXX
Salve

ho più di 100 nevi e da circa 6 anni mi sottopongo a visite dermatologiche( 2 volte l'anno) e almeno ad un intervento l'anno.

il giorno 9/11/15 mi hanno asportato 3 nevi...uno dei quali è risultato essere un melanoma, e nello specifico:

melanoma a cellule epitelioidi a diffusione superficiale, in iniziale e focale fase di crescita verticale
II ° livello di Clark
spessore di Breslow: mm0,15
numero di mitosi:inferiore a 1mm quadrato
infiltrato linfomonocitaro:lieve,presente
margini laterali:liberi
margine profondo:libero

è grave???
mi devo aspettare altri melanomi vista la quantità di nevi che ho???
c'è rischio di insorgere di altri tumori???
se si,servono a qualcosa le analisi del sangue vedendo i marker tumorali???
cosa devo fare???
e per quanto tempo???

ringrazio anticipatemente

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente, il melanoma che asportato e melanoma sottile, quindi stiamo parlando di una prognosi assolutamente benigna.

Direi di seguire le indicazioni del suo dermatologo di procedere con l'allargamento di margini di resezione e con i controlli che comprendono il normale follow-up di queste situazioni. Non occorrono esami del sangue specifici.

Per ulteriori informazioni può leggere nel sito www.dermatologiaoncologica.it

Cari saluti

Dr Laino