pelle  
 
Utente 350XXX
Buongiorno,
volevo delle delucidazioni sull’uso dell’acido retinoico per combattere i danni del photoaging e rassodare la pelle.
In particolare mi interessava sapere se si poteva applicare oltre che sul viso anche sulle mani e decollté (zona perioculare?) per schiarire le macchie solari o se è meglio limitarsi al viso per evitare un assorbimento sistemico eccessivo.
Volevo inoltre sapere quali creme applicare (e quanto tempo dopo l’applicazione dell’acido) per lenire rossori/bruciori.
Infine se era consigliato abbinare al trattamento con acido retinoico anche l’uso dell’acido alfa lipico (Tiobec).
Grazie,
Lydia Ambrosini

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente, l'acido retinoico può avere una qualche utilità ma di certo non si aspetti di avere dei risultati assolutamente significativi: io le consiglio sicuramente una visita dermatologica per stabilire il grado del suo foto invecchiamento e crono invecchiamento e scegliere quindi una terapia adeguata alla sua pelle che dia dei risultati molto più soddisfacenti come credo lei stia cercando. Carissimi saluti

Dr Laino
[#2] dopo  
Utente 350XXX

Iscritto dal 2007
Grazie della risposta,
ma per motivi di budget e semplicità avrei cmq. voluto tentare prima con l'acido retinoico solo che non vorrei 'improvvisare' con un farmaco senza un minimo di istruzioni su come procedere da esperti in materia.
Grazie e confido in una risposta,
Lydia
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non capisco cosa significhi "improvvisare" e "farmaco":

anche l'acido retinoico è un farmaco dose-dipendente; l'improvvisazione in medicina (anche estetica) non può e non deve esistere, poichè bisogna affidarsi agli specialisti competenti.

pur comprendendo pienamente cosa voglia dire con "budget" ovviamente da qui non possono che partire consigli sulla corretta tutela della salute!

cari saluti ancora

Dr Laino

[#4] dopo  
Utente 350XXX

Iscritto dal 2007
Mi scusi forse non mi sono spiegata, intendevo esattamente quello che ha detto lei, ovvero che NON voglio improvvisare con un farmaco (acido retinoico) e il senso della mia domanda iniziale era proprio quello di chiedere delucidazioni sull'utilizzo di questa terapia (zone dove applicarlo/creme per lenire eventuali rossori/ utilizzo congiunto di Tiobec) - grazie
Lydia
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Ok ma il senso di quanto scritto rimane: non deve improvvisare, poichè recandosi dal dermatologo potrà disporre di una terapia e/o di un consiglio relativo alla sua richiesta, la quale non può essere esaudita se prima non si conosce

1. il tipo di pelle
2. il tipo di crono e fotoaging
3. l'aspettativa del paziente

cari saluti ancora!

Dr Laino