Utente 388XXX
Salve ,sono preoccupato perché mio figlio lamenta un dolore al petto sinistro specialmente quando tossisce o quando fa un respiro profondo,il dolore più forte lo ha avuto durante la notte mentre cambiava posizione nel letto. Inoltre ieri a avuto un fastidioso mal di pancia senza vomito ne nausea. Quindi vi domando gentilmente, può essere un problema cardiaco oppure pensate a un fatto occasionale. Grazie della vostra assistenza.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Quanti anni ha suo figlio ???
Fuma ?? Ha problemi di salute ??? Cara signora credo che in ogni caso la prima cosa da fare non è postare domande sul nostro sito, ma di chiedere una visita con il medico di base.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno dottore mio figlio ha 54 anni fuma circa 10 sigarette al giorno da circa 20 anni. ultimamente è un po' ansioso e tre anni fa lo hanno curato con interferone e ribavirina per una epatite C. Il medico curante ha detto che l'interferone ha funzionato correttamente e che adesso l'epatite è sotto controllo. Inoltre raramente soffre di reflusso gastroesofageo curato con esopral non parliamo del medico di base perché lui fa presto, dice probabilmente è una freddura senza neanche fare un controllo o una visita. Per questo motivo volevo un vostro parere se pensate che le informazioni sono poche grazie lo stesso scusate per il disturbo e buon lavoro.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le informazioni che ci dà permettono di consigliarle una visita cardiologica....chi fuma è chiaramente predisposto ad avere problemi cardiaci, anche se il dolore che lei riporta non sembra avere le caratteristiche tipiche del dolore coronarico.....
Ovviamente suo figlio deve smettere immediatamente di fumare.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la vostra rapidità a darmi una risposta. Gli dirò di andare oggi da un cardiologo, e anche il problema delle sigarette La saluto la ringrazio e le auguro buon lavoro.