Utente 396XXX
salve ho 28 anni e sono un ragazzo in buona salute se non fosse per la ghiandola della prolattina che dopo gli analisi del sangue ho trovato un risultato alto a 28 mentre il massimale era 15..
mi ha spinto a fare le analisi ormonali perche stando a rapporto con la mia fidanzata ho riscontrato problemi perche la prima volta venivo presto e la seconda volta difficilmente mi veniva su..
ho fato anche due tac con mezzo di contrasto e non hanno specificato ancora nulla su un eventuale mal funzionamento dell ipofisi.
ho preso il dostinex per circa un anno e i problemi all inizio sono passati fino ad un certo periodo perche poi sono ricomparsi ho ripetuto le analisi stando in cura con il dostinex e sono arrivato ad avere la prolattina a 0.1 ora non prendo il dostinex da 3 mesi come consiglio dell andrologo e ho la prolattina a 0.9! i miei problemi variano da un mancato eccitamento sessuale e che la seconda volta anche se voglio far l amore non mi riesce!!
ora ho un dubbio sono stato operato al setto nasale non e che la prolattina sia sbalzata solo per questo intervento e non avrei dovuto prendere il dostinex per tutto questo tempo? e i sintomi che ho sono correlati con la prolattina bassa ?? da precisare che altri ormoni tipo tiroide testosterone sono tutti nella norma

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
...non sono certo che la prolattina sia necessariamente il suo problema: un valore elevato moderatamente andrebbe ricontrollato con dosaggio "minutato" (prelievo dopo 15 min circa da inserimento di butterfly" in quanto questo ormone è sensibile anche al semplice stress da puntura con ago. Escludo cause legate all'intervento di settoplastica quali inquinanti il dosaggio di prolattina. Ad ogni buon conto ora i suoi valori di prolattina sono comunque nella norma; può essere che vi sia una componente emotiva relativamente al suo mancato eccitamento sessuale. Per la difficoltà a un secondo rapporto: può essere che lei ci provi troppo presto; il periodo refrattario è estremamente variabile da persona a persona. Ne discuta con il suo Specialista.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

presumo che una terapia con dostinex sia stata prescritta da un endocrinologo perchè valorui di 28 non sembrano alterati e perchè non sappiamo nulla circa le due TAC cerebrali effettuate (perchè 2 ?)!!!
si affidi ad un andrologo ( nella sua città ce ne sono di validi) che possa fare chiarezza sui suoi problemi andrologici
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 396XXX

Iscritto dal 2015
buongiorno ho fatto i prelievi a tempo e sono sempre uguali la prolattina e a 0.95 a zero minuti mentre a venti minuti e a 0.90 secondo i risultati del laboratorio il livello di prolattina dovrebbe essere tra 3 e 15 io la tengo a 0.9 non penso sia nella norma!! mi trovo in cura da un andrologo adesso e volevo un po di chiarezza su questo problema!
mi conviene fare una visita alla prostata per vedere se ce altro tipo virus o infezioni perche sento il bisogno di andare in bagno continuamente e anche di notte!!
poi tengo a precisare che ho assunto il gardenale per almeno 10 anni e ho avuto sempre erezioni forti anche alla terza e quarta volta adesso non lo prendo piu da 2 anni..riflettendo in precedenza all operazione al setto nasale non ho mai avuto questi problemi di eccitamento!!ne ho fatte due di tac in un anno solare pervedere l evolvelsi della questipone ed entrambe tac non hanno specificato nulla di malfunzionante solo da controllare nel tempo