Utente 396XXX
Gentili dottori,
scrivo in quanto ho un dubbio che mi preoccupa.
Negli ultimi mesi ho riscontrato che il mio sperma si è addensato notevolmente e risulta gelatinoso, quasi somigliante al muco nasale ( chiedo scusa per il paragone poco ortodosso), pur rimanendo di color bianco e non causandomi dolori di alcun tipo.
La mia preoccupazione è proprio l'estrema densità che mi fa sospettare, leggendo in rete, che potrebbe essere il segnale di un'infiammazione o di un'infezione.
Lo scorso anno ho sofferto con un' epididemite, potrebbe essere in qualche modo correlato a quanto ho scritto? cosa mi consigliate per togliermi ogni dubbio riguardo problemi più importanti?
Ringrazio anticipatamente quanti mi risponderanno.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

la cosa più banale è fare un semplice esame del liquido seminale presso un laboratorio qualificato, tuttavia vista la mancanza di sintomatologia infiammatoria/infettiva non mi preoccuperei.

Un cordiale saluto