Utente 368XXX
Gent.mo Dott.
Da tempo sono affetta da glaucoma ad angolo aperto ed ho sempre usato timoptol sono a marzo quando improvvisamente la pressione oculare si è alzata sino a 27. Tentativi con altri tipi di gocce diversi ho dovuto interrompere in quanto intollerante al farmaco che causava gonfiore rossore e bruciore. Ho iniziato ad usare AZOPT e sembrava andasse bene. Per motivi varii ho cambiato oculista il quale oltre a constatare la cataratta bilaterale ormai avanzata dall'occhio destro e quindi ha dovuto intervenire d'urgenza in quanto non vedevo più nemmeno 1/10. Avevo comunque la pressione ancora alta e mi ha aggiunto GANFORT: che la tolleranza per effetti collaterali ci sono ma sopportabili però gli occhi sono sempre molto arrossati e bruciano. L'azopt dopo l'intervento di cataratta lo metto soltanto nell'occhio da operare nell'altro uso Ganfort solo una volta al giorno.Penso che sia quest'ultimo a causarmi rossore oltre all'interno degli occhi anche nelle palpebre e devo dire che oltre il lato estetico che ha la sua componente psicologica, mi causa anche molto fastidio. Parlando con il chirurgo che mi ha operato di cataratta e che ora è il mio oculista di fiducia mi ha detto che i colliri che uso sono quelli che danno meno fastidio e danno meno effetti collaterali. E' possibile che non ci siano colliri che possano andare bene senza causare queste fastidiose irritazioni? C'è qualcosa che posso fare per ovviare a questi inconvenienti? Attendo un suo consiglio che sicuramente sarà valido e nell'attesa nel ringraziarla porgo cordiali saluti. Oliana
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora OLIANA,


in genere dopo un intervento di cataratta nei pazienti con Glaucoma la pressione oculare IOP


scende da sola.


Se cio’ non si e’ verificato evidentemente ci sono alterazioni profonde dell’idrodinamica oculare


in questi casi bisogna pensare al laser o alla terapia chirurgica , visto anche la sua REATTIVITA” ed


INTOLLERANZA ai colliri legata probabilmente all’uso cronico di questi farmaci.


mi contati per qualsiasi cosa

Suo LM