Utente 344XXX
Dati: sesso F - anni 25 - Peso 70 kg - Altezza 1,66- Fumo: 10/15 sigarette alla settimana- attività fisica: regolare e costante ( 1 ora di camminata al giorno tutti i giorni più un'ora a settimana di Zumba Fitness).

Ho il colesterolo totale a 243 e la mia pressione oscilla dalla sistolica 127 e diastolica 86.

A volte mi compaiono extrasistole ma non mi compromettono la giornata.

Mio padre, mio nonno, mia zia e mio cugino hanno l'ipercolesterolemia e l'ipertensione.

Non ho casi in famiglia di infarti e/o ictus.

Vorrei gentilmente sapere se devo sottopormi ad una visita cardiologica per accertamenti o posso autocertificarmi per poter proseguire l'attività di zumba fitness.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Autocertificazione ????
Mai sentito che ci sia una procedura del genere applicabile in medicina.
Lei deve fare una valutazione cardiologica per l'idoneità indipendentemente da quanto riporta. Poi con la predisposizione all'ipertensione e all'ipercolesterolemia è importante affrontare in maniera adeguata la valutazione anche su questi problemi....e smetta immediatamnnte di fumare.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2014
Quindi anche per un'attività aerobica come Zumba Fitness è opportuno nel mio caso fare una visita cardiologica nonostante sia giovane?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Assolutamente si....l'idoneità a far attività fisica di tipo sportivo è valida sia per le forme agonistiche che per quelle dilettantistiche.
[#4] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2014
grazie mille dottore! buona giornata