Utente 291XXX
egr.prof.sono una paz.onc.operata di ca dutt.in maggio 2003.31/46 linf.erb2 3+.Il 17 sett ho avuto la polmonite vi scrivo esito tac di dimissione dall'ospedale,in comparazione con un precedente controlloeseguito il 17 settin altro nosocomio si rilevain risoluzione l'area di consolidazione parenchimaleche interessava i segmentiposteriore e lateraledel lobo inferiore di sinistra,in atto persiste a tale livello,sfumata areadi attenuazione a vetro smerigliatocon broncogramma aereo nel contesto.sfumate aree di ipodiafania con aspetto a vetro smerigliatoe broncogramma aereo ,sono altresi apprezzabilia carico del polmone destro,rispettivamentein corrispondenzadel lobo superiore,segmentoanterore e segmenti basali del lobo inferiore. notevole e diffusa accentuazione della trama broncovasale.millimetrici linfonodi sono apprezzabili in sede sottocarenale e nella finestra aorto-polmonare.in sede pelvica ,si segnaladisomogeneità strutturale del collo dell'uteroche appare ipodenso.Dopo 15 girn di tienam e cotisone ,sono stata dimessa.Sono a casa e questo mi conforta,ma io non mi sento bene.Vorrei sentire un parere ,mi dareste un opinione in merito?grazie
[#1] dopo  
Prof. Filippo Alongi
40% attività
16% attualità
16% socialità
NEGRAR (VR)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Il quadro radiografico che ci espone deporrebbe, in prima analisi, per esiti di una situazione infiammatoria delle vie respiratorie. Naturalmente non è possibile effettuare diagnosi via internet per l'incompletezza dei dati e la mancanza del riscontro visivo con gli esami e con il paziente in primis. Le consiglio di rivolgersi a chi la segue o chiedere un parere specialistico oncologico presso un collega della sua zona. Tra l'altro nella sua provincia e in zona ci sono bravissimi oncologi, alcuni dei quali collaborano con il nostro forum, che non tarderanno eventualmente ad intervenire per darle ulteriori delucidazioni o indicazioni.
[#2] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E non solo....
il dr. D'Angelo Alessandro è un bravo oncologo che lavora al centro di Oncologia di Taormina, che potrebbe costituire per Lei un ottimo
punto di riferimento.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 291XXX

Iscritto dal 2007
egr.dott vi ringrazio per la risposta,ho scritto al mio oncologo all'ieo e lui come al solito mi ha risposto di stare tranquilla ,premetto che il 25 agosto sono stata a milano per il controllo e avevo già difficoltà respiratorie e dolore alla spalla ma lui come sempre ha sottovalutato.credo proprio che prenderò appuntamento con dott.D'angelo ,leggo sempre le sue risposte in questo sito e ho avuto modo di constatare la sua preparazione.distinti saluti.