Utente 716XXX
buongiorno gentilissimi dottori.
E' da un po di tempo che ad intervalli irregolari sento una strana senzazione di vuoto al cuore, come se si fermasse e immediatamente devo dare un colpo di tosse. questo fastidio a volte non lo provo per giorni, a volte invece lo provo diverse volte durante l'arco della giornata.
Ho 30 anni e sono un po sovrappeso, 91kgx181 cm associo periodi in cui vado a correre senza provare disagio o affaticamento cardiaco rimanendo sempre su una soglia di 150/160 batt/min, ad altri in cui a parte il lavoro non svolgo una efficace attività fisica. i miei valori del sangue sono a posto anche perchè dono ogni tre mesi.
spero di aver dato più elementi possibili

Devo preoccuparmi???
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la sintomatologia che Lei descrive sembrerebbe da ascriversi ad isolati battiti anomali (extrasistoli) che le danno quella strana sensazione di vuoto al cuore. Le extrasistoli sono spesso di natura benigna, ma mi pare opportuno per il suo caso (visto che svolge anche una saltuaria attività fisica)consigliarla di praticare almeno una visita cardiologica con un elettrocardiogramma, associata ad una valutazione degli ormoni tiroidei.
Cordiali saluti