Utente 395XXX
Salve cari Dottori
Sono stato sottoposto 13 giorni fa ad una circoncisione totale più frenuloplastica (in realtà il frenulo è stato completamente rimosso), ed è dai primi giorni post intervento che noto che alcune zone del glande (specialmente la parte destra) risulta secca e un po' screpolata, i primi giorni c'era un effetto "squamoso" disidratato sull'intero glande, ora invece si riduce a questo "spellamento" solo in determinate zone che al tatto risultano essere meno sensibili rispetto alle altre zone del glande.
Volevo chiedere se puó essere una normale fase della cheratizzazione o magari un cambiamento dovuto all'esposizione con l'aria da parte del glande, in quanto prima dell'intervento ovviamente era spesso e volentieri coperto.

Grazie in anticipo

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quello che ci descrive sembra proprio essere un normale decorso post operatorio; non drammatizzi e segua attentamente tutte le indicazioni ricevute, in diretta, dal suo andrologo od urologo di fiducia.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 395XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio Dr Beretta per la rapida ed esaustiva risposta, il mio intento infatti era non drammatizzare e per questo ho preferito avere un consulto dato che questo sito mi ha sempre dato risposte esaustive e cordiali.

Buonanotte
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene!

Anche a lei auguro una buonanotte post-chirurgica.