Utente 396XXX
Buongiorno, qualche settimana fa, ho avuto una fortissima emorragia uterina, venuta dopo mesi di cicli mestruali emorragici, è stata così importante che il valore della mia emoglobina è ad oggi dopo settimane di integratori di ferro a 7,5, ferritina 11 e sideremia 21. In seguito a visita ginecologica ed ecografia interna mi è stato diagnosticato utero con ecostruttura disomogenea con due nodi di mioma sottosierosi uno della parete posteriolre di mm 21 e uno parete laterale destra di mm 74x63 , rim endometrile molto ispessita ed ipercogena mm27 per cui isteroscopia operativa. Devo fare le visite preliminari per l'anestesia. Questa è l mi preoccupazione, in quanto soffro di periodi di ipertensione che vengono tenuti sotto controllo piu o meno con prodotti naturali... che tipo di anestesia verrà fatta ? la generale con intubazione o qualcosa di piu leggero?? Grazie per le risposte.. sono parecchio in ansia
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In questi casi si fa anestesia spinale, non generale ed il Collega anestesista prenderà gli opportuni provvedimenti farmacologici per normalizzare la pressione arteriosa.
La isteroscopia operativa ,rientrA nei piccoli interventi, e per questo la anestesia dura poco , quindi si prepari serenamente all' intervento.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 396XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio della risposta, spero sarà cosi, ho la visita con l'anestesista mercoledi prossimo, al rientro le dirò . Grazie ancora