Utente 372XXX
Buonasera gentili dottori, sono una ragazza di 24 anni e, qualche anno fa (6 circa) ho notato un gonfiore tondeggiante sul lato esterno della mano destra (vicino al mignolo), non dolorante se non alla pressione dello stesso; ho fatto un'ecografia e nel referto risulta un probabile fibrolipoma. Al tempo il medico mi disse che potevo tranquillamente toglierlo, ma per problemi di lavoro poi non se n'è fatto nulla.
Ad oggi sembra non essere aumentato di dimensione, non mi da alcun tipo di fastidio ma il dubbio che possa trattarsi di altro, o possa degenerare in qualcosa di maligno non mi fa stare molto tranquilla. Voi cosa ne pensate? Dovrei toglierlo? I miei dubbi sono fondati? E, se dovessi toglierlo, sarebbe un operazione fastidiosa per il punto ove è situato?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

converrebbe fare una nuova ecografia, possibilmente con sonda ad alta frequenza.

Buona serata.