Utente 682XXX
Innanzitutto voglio cogliere l'occasione per ringraziare tutti gli specialisti che dedicano il loro tempo a questo utilissimo sito, fornendo risposte utili condite quasi sempre da una notevole dose di umanità.
E' da due anni che faccio visite dermatologiche e tutti mi dicono che ho la dermatite seborrioica. E' da due anni che prendo biotina uso tutti gli shampoo che mi hanno prescritto ma il mio problema è sempre lo stesso.
Ho la testa che mi brucia come che sotto la cute c'è un infezione o cosa del genere, sento come un acido che mi sta mangiando la cute.
Escludendo che è dermatite seboroica che altro può essere ?
Che esami devo fare per essere certo di quello che ho.
grazie a tutti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente è difficile escludere una dermatite seborroica in sede telematica,oltretutto quando tutti Coleghi che hanno potuto visitarla gliel'hanno diagnosticata,ricordando che tale dermatosi è cronico recidivante, al massimo potremmo suggerire come diagnosi differenziale una sebopsoriasi.La diagnosi si basa sulla clinica e nient'altro.
Cari saluti