Utente 842XXX
Ho eseguito un ecocardiogramma vorrei conoscere anche un vostro parere:
insufficienza aortica moderata da bicuspidia aortica, ventricolo di dimensioni aumentate, normale cinesi e FE 56% buon compenso emodinamico
Ho 29 anni il mio medico ha consigliato controllo tra 1 anno.
Devo subire una Tonsillectomia a parte la profilassi per l'endocardite ci saranno problemi per anestesia totale.
grazie
luciano

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
se le è stata fatta per la prima volta diagnosi di insufficienza aortica da bicuspidia, sappia che tale condizione merita almeno una osservazione ecocardiografica a sei mesi, cui aggiungerei un test da sforzo con ciclette (cicloergometro) o al tapis roulant. Perda inoltre peso in maniera graduale. Circa l'intervento di tonsillectomia, trattatasi di un modesto intervento che non richiede un eccessivo sforzo cardiaco.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
62314

Cancellato nel 2008
La presenza di valvola aortica bicuspide associata a insufficienza moderata con EF ancora conservata, specie in un paziente senza sintomi, non ha indicazione chirurgica. la sua radice aortica e l'aorta ascendente non devono superare il diametro di 45 mm: se maggiori, è bene farsi vedere da un cardiochirurgo.
Come detto giustamente dal collega cardiologo, utile ripetere ecocardio tra 6 mesi circa. Fondamentale la profilassi dell'endocardite. Nessuna controindicazione, a mio parere, alla tonsillectomia.

saluti
[#3] dopo  


dal 2008
Grazie per il vostro parere