Utente 397XXX
Buongiorno, sono stato operato in regime di Day Surgery di ernia inguinale sinistra il 4 Novembre 2015. Terminato l'intervento il chirurgo mi ha confermato che è andato tutto nella norma diagnosticandomi un ernia inguinoscrotale sx che a corretto con un protesi anteriore di Lichteinstein diretta. a parte i forti dolori post intervento, tornato a casa, ho seguito le indicazioni del medico, completo riposo e a piccole dosi, camminata per casa. Premetto che avevo una forte tosse e aimè, nonostante cercavo di contenerla, a volte mi faceva vedere le stelle. Ai controlli post operatori, il chirurgo si limitava a guardare la ferita, tutto ok. Oggi a circa un mese dall'intervento, provo pochissimo dolore stando in piedi, sdraiato e camminando, ma da seduto sento un senso di dolore/oppressione nella regione operata, tanto che a volte mi costringe ad alzarmi per alleviare i sintomi dolorosi. La ferita attualmente risulta in buone condizioni, quasi del tutto sgonfia. Al tatto nella regione interessata percepisco lieve senso doloroso ma credo sia normale. La mia domanda è: possono esserci state delle complicanze tale da crearmi questo fastidio solo da seduto o devo aspettare che il tutto si risolva col tempo?Grazie in anticipo...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Il sintomo riferito non e' comune ma occasionalmente si presenta ed in genere scompare spontamentente dopo breve tempo. Prego.
[#2] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
Grazie dottore per la velocità della risposta. La mia preoccupazione nasce dal fatto che svolgo un lavoro prettamente da seduto, e spesso passo tante ore alla guida dell'auto. Infatti la problematica si presenta e si accentua in auto, sebbene ora come ora, sto guidando per poche decine di minuti.Al momento sono a riposo ma a breve dovrò tornare a lavoro, quindi guidare. Speriamo sia di passaggio e che tutto si risolva. Una curiosità, ma con una eventuale ecografia nella zona interessata, e possibile verificare che tutto sia nella norma e scongiurare l'ipotesi di complicanze? Grazie
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prego.A quali complicanze si riferisce?
[#4] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
Le complicanze a cui mi riferisco sono quelle dovute a questa forma di dolore/oppressione che ho quando son seduto. Ho come la sensazione che qualcosa spinge, come se volesse uscire ma è fermata dalla protesi, rete, che mi è stata inserita. Dolore che si irradia dall'inguine fino a tutta la regione scrotale.
[#5] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non credo. Valuti con il suo medico l'indicazione ad eseguirla. Prego.
[#6] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
Grazie Dottore. Ho la visita di controllo il 14 dicembre con il chirurgo. Vedrò cosa dice lui in merito. Grazie ancora per le sue risposte velocissime ed esaustive. Grazie ancora buon lavoro e buona giornata.
[#7] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
Gentilissimo Dottor Favara, la ringrazio ancora per le risposte ricevute ieri. Sono qui a scrivere per raccontare cosa mi è successo oggi. Stamattina dopo aver fatto colazione, il senso di oppressione che gli descrivevo ieri, era diventato sempre più insopportabile, tanto che mi ha costretto per qualche ora a preoccuparmi seriamente. Preso dallo sconforto, ho iniziato a tastarmi tutta la regione operata, inguine e scroto, fino a sentire, spingendo con delicatezza, sullo scroto e nella zona sotto, come una specie di gorgoglio interno che terminato, mi ha fatto letteralmente scomparire il sintomo. Forse trattavasi solo di nervi o fasci muscolari che con la manipolazione son andati a posto. Fatto sta che, a quest'ora che gli scrivo, tutto il dolore che avevo e l'oppressione é letteralmente scomparso. Cosa potrebbe essere successo?
[#8] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Potrebbe avere una recidiva.Farei una visita chirurgica.