Utente 384XXX
Ero solito mangiarmi le unghie e avevo raggiunto livelli parecchio preoccupanti, andando ad intaccare pure la "radice", se così si può definire. Da qualche mese, avendo cambiato università, città e altri fattori esogeni, ho smesso definitivamente di mangiarle, alchè hanno riiniziato a crescere normalmente. Da qualche giorno ho notato delle piccolissime e finissime linee nere sulle unghie (qui trovate le foto: https://www.dropbox.com/sh/9ogcry39vulehkj/AABD2LJYp4O3dy7nR1gerMmoa?dl=0 ) di quasi tutte le dita (esclusi i mignoli) con la massima presenza in entrambi gli indici. La cosa mi era già successa qualche anno fa quando avevo smesso di mangiare le unghie ed erano scomparse una volta che avevo riiniziato.

Mi chiedevo sa sapeste dirmi di cosa si tratta e se devo vedere urgentemente uno specialista. Purtroppo vivo all'estero è tornerò solo a natale, per cui se potessi aspettare di tornare sarebbe meglio.

Grazie a voi tutti.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente, non deve pensare che il mangiarsi le unghie sia compatibile con la scomparsa questo tipo di lesioni le quali probabilmente preesisteva noi sono più visibili quando la lamina ungueale più lunga.
Senza alcun ansia immotivata direi di programmare una visita dermatologica per avere un quadro chiaro della situazione. Carissimi saluti.
Dr Laino
[#2] dopo  
Utente 384XXX

Iscritto dal 2015
Genitle Luigi,

no assolutamente, mai pensato ciò. Riportavo solo dei fatti che ho osservato e speravo che magari i sintomi corrispondessero ad un qualcosa di facilmente riconoscibile.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Per tale ragione confermo quanto dettole, richiamando l'attenzione sulla visita.

Dr. Laino