ecg  
 
Utente 158XXX
Buongiorno, a seguito ECG è emerso quanto segue: atipie aspecifiche della ripolarizzazione. Nelle osservazioni il commento è il seguente: rigido in v3. Grazie per segnalarmi se tale anomalia è grave. Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
...non necessariamente...ma su eventuali approfondimenti diagnostici può esprimersi solo il cardiologo che ha eseguito l'ECG e l'ha visitata.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
Egregio Dottore, La ringrazio per la celere risposta. Purtroppo l'ecg è stato fatto presso un centro e non ho modo di parlare con il medico che l'ha effettuato. Eseguo ecg annualmente (anche fatto 2 holter 24/24) e non è mai emerso nulla. Ho solo episoldi di extrasistoli ma non sono mai "usciti" dagli esami effettuati.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Un ECG non va mai fatto senza almeno una visita cardiologica associata proprio perchè, come nel suo caso, eventuali anomalie non possono esser correttamente interpretate se non nel contesto clinico del paziente.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio, cercherò di rivolgermi a un cardiologo al più presto.
[#5] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
Mi scusi Dottore, è il caso che la visita venga fatta con urgenza? Mi dice che non necessariamente è una anomalia grave ma nel caso lo fosse?
[#6] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
....caro signore, cosa vuole che le dica...
Non dovrebbe essere nulla di grave, ma io faccio il medico non il veggente e quindi non ho il potere di leggere nella "palla magica".
Non vedo urgenza, ma è preferibile fare la visita per completezza.
Saluti
[#7] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
Chiedo scusa ma il medico non sono io, ho solo chiesto un parere...lei ha studiato cardiologia e può essere in grado di dire se una determinata anomalia può essere sintomo di una patologia grave. Io mi affiderò sicuramente a un cardiologo. Certo nessuno ha la palla da veggente e infatti non le ho chiesto di dirmi se domani mi verrà un infarto! Come spesso accade in questo forum i consulti sono
superficiali e nel caso venga chiesto un parere più approfondito "liquidate" dicendo che non potete andare oltre...ma vi ricordo che il servizio lo offrite voi, una risposta vaga e superficiale la si trova anche dal medico di famiglia che comunque rimanda sempre a uno specialista! Comunque grazie molte per il tempo speso ma mi auguro che i consulti a pagamento che lei offre siano diversi da quelli che offre qui online.