Utente 117XXX
Salve, mio padre ha subito un intervento alla carotide sinistra; i medici hanno detto che è andato tutto bene. I primi due giorni dopo l'intervento infatti mio padre stava abbastanza bene, ma dal terzo giorno (oggi siamo al quinto) ha iniziato ad avere difficoltà ad esprimersi (come se nel mezzo dei discorsi non riuscisse a trovare le parole), ed anche formicolio al braccio destro.
Gli stessi medici ci hanno detto che è la prassi.
Ma leggendo qua e là ho trovato scritto che quesre condizioni poteebbero anche essere irreversibili.
Dobbiamo preoccuparci?
Ringrazio in anticipo chi risponderà.
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Egr. signore,
credo che i colleghi abbiano già provveduto ad accertamenti quali una TC encefalo, poichè i sintomi riferiti farebbero ipotizzare una piccola ischemia cerebrale.
Se così fosse e se i sintomi non peggiorano,questi dovrebbero in poco tempo regredire.

Cordilità ed auguri