Utente 397XXX
Salve,
ho 23 sto entrando un po in paranoia, a luglio ho avuto un rapporto non protetto con una sconosciuta.
Dopo 15 giorni circa mi si gonfio la guancia per un giorno , in quel momento mi stava anche uscendo il dente del giudizio!!
Nessuna febbre e nessun sintomo di debolezza per quello che mi ricordo!!
Secondo voi sono troppo paranoico??
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Scusi, cosa c'entra quello che racconta con il titolo della richiesta?
Dr Laino
[#2] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015

Dottore,
Ho paura di essere stato infettato con l hiv...
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Ha avuto rapporti orali in cui lei era parte attiva? Entrato in contatto con secrezioni evidenti con il cavo orale?
[#4] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
Rapporto vaginale e orale .. che tipo di secrezioni??
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
In caso di contatto orale attivo con secrezioni vaginali il rischio esiste ed è eminentemente teorico ovviamente il tutto può aumentare in termini probabilistici se si è in contatto con ferite o micro lacerazioni della mucosa orale e secrezioni in pazienti con HIV non in terapia antiretrovirale. Cari saluti.
Dr Laino
[#6] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
Baci dopo il sesso orale non ne ho dati... quindi sarei a rischio??
Anche se sintomi in particolare non ne ho avuti...
Nessuna febbre nessun dolore
[#7] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non ho parlato di baci, ma solo di contatto oro genitale in cui lei sia la parte attiva (cunnilingus).

Dr Laino
[#8] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
Nono io nn ho praticato sesso orale solo lei a me! Essendo una sconosciuta il connilingus non lo pratico mai!!!
[#9] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Allora non esiste rischio visto quello che racconta, avevo ragione a chiedere di specificare cosa centrasse il problema del cavo orale con il titolo della richiesta.
Dr Laino
[#10] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
Forse non mi sono spiegato bene...
Con questa ragazza ho avuto un tapporto vaginale non protetto !! E la mia paura era quella di un possibile contagio da hiv!!
Quindi lei mi sta dicendo che devo stare tranquillo oppure devo fare qualche test per esserne sicuro al 100 x 100???
[#11] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
No, ci siamo soffermati sulla rapporto orale, perché lei ha descritto una situazione del caporale che nulla c'entra con il tipo di rapporto a rischio che ha avuto;. il rapporto a rischio c'è stato ed è stato di tipo vaginale.
Questo tipo di rapporto espone a tutti rischi di malattie sessualmente trasmissibili, ivi compresa l'HIV. Ovviamente i sintomi che descrive a livello del cavo orale nulla centrano o fanno pensare con una connessione patologica.
Servono sicuramente altri tests e altre visite: consiglio su tutte la visita venereologica per impostare un percorso diagnostico corretto.
Dr Laino
[#12] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
Va bene farô questo test venereologico
Ma essendo che sono passati sei mesi senza nessun particolare sintomo cioe febbre , mal di gola , raffreddore , puó darmi un po di tranquillità??
Perchè da come ho letto i sintomi dell hiv sono febbre a 38 , diarrea ,spossatezza ecc
[#13] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Purtroppo non sono la "conditio sine qua non" sebbene la sieroconversione sia spesso correlata ad episodi simil mononucleosici.

carissimi saluti

Dr Laino
www.latuapelle.it