Utente 814XXX
Buongiorno Dottori,

mia sorella di 16 anni, da quest’estate ha notato un evidente gonfiore alle mani che diventano bianche, con l’impossibilità quasi totale di piegare le dita, questa situazione dura per circa mezz’ora. Siamo state dal suo medico curante che le ha detto che per fornire una diagnosi appropriata, ha bisogno di vedere le mani in quel preciso istante, ma capite bene che è quasi impossibile!
Il gonfiore ricorre frequentemente, la sensazione è quella che si avverte quando si è in aereo ad alta quota. Con il freddo la situazione non è migliorata, anzi aumenta ancor di più quando è in motorino.
Vi prego di fornirmi informazione al riguardo e di consigliarmi un medico appropriato alla patologia.
Vi ringrazio sentitamente. Lorena
[#1] dopo  
Dr. Massimo Pisacreta
32% attività
0% attualità
12% socialità
ARONA (NO)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2005
Gentile Signora,
da quanto lei riferisce potrebbe trattarsi di un disturbo circolatorio legato ad un ipertono del sistema nervoso simpatico. E' un disturbo piuttosto frequente nelle giovani donne. La diagnosi è clinica quindi è necessario rivolgersi ad uno specialista Angiologo o Chirurgo Vascolare.
Penso sia necessaria questa visita dato che, a volte, il problema può avere risvolti reumatologici importanti.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
81409

dal 2009
Gentile Dott. Pisacreta,

La ringrazio sentitamente per la Sua gentile risposta. Provvederò a prenotare una visita da un angiologo nella mia zona, Latina.
Saluti,

Lorena