Utente 251XXX
Buongiorno Dott.Vorrei gentilmente un parere sull'esito di questa radiografia toracica che a dire il vero mi spaveta un pò.Mia madre 70enne accusa da diverso tempo una tosse stizzosa e per questo il medico di base le prescrive rx al torace.Questo l'esito:Diffuso quadro broncoenfisematico di tipo cronico.Non si apprezzano lesioni focali con carattere di attività a livello del parenchima polmonare.Ombra cardiaca ai limiti superiori con prevalenza del II arco di destra con congestione iloparailare bilaterale.Quest'ultimo dott.è il responso che non riesco a comprendere.Per caso mia madre ha il cuore ingrossato?e se così fosse a cosa va incontro?Soffre da diversi anni di ipertensione che controlla con modiuretic,dovrà fare un ecocardiogramma?Scusi dott.le mie domande ma sono preoccupatissima perchè al mondo mi è rimasta solo lei.Certa di una Sua gradita risposta attendo con ansia e ringrazio anticipatamente.Cordialità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
62314

Cancellato nel 2008
L'Rx torace evidenzia un'enfisema che è una patologia polmonare frequente nell'anziano specie se fumatore. La dilatazione del secondo arco dx corrisponde alla dilatazione dell'atrio dx che può essere determinata anche (ma non solo) dall'enfisema stesso (Il cosidetto cuore polmonare cronico, ossia una dilatazione sopratutto del ventricolo dx ma anche dell'atrio dx secondario a malattia polmonare cronica). E' anche possibile una dilatazione dell'atrio sx, in genere secondario a malattia della valvola mitralica. utile un controllo ecocardiografico per escludere un cuore polmonare e/o una malattia mitralica. Utile una visita cardiologica.

saluti
[#2] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2007
Grazie infinite dott.per la Sua celere risposta.Seguirò i suoi consigli e Le farò sapere presto notizie.Grazie ancora e buona serata.
[#3] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2007
Buongiorno dott.Bardi.Come promesso eccomi qui a trascriverle l'esito dell'ecocardiogramma eseguito stamane:
AORTA d.t.s.3.09
Atrio d.t.s.3.15
Ventricolo dx d.t.s 1.75
Ventricolo sx d.t.s 4.55
Spessore SIV t.d 992
F.E 40%
Calcificazione valvolare mitralica
Dimensioni delle camere cardiache e spessori paretiV.S normale
Funzione sistolica globale del V.S lievemente ridotta
Funzione diastolica del V.S (indiretta) Disfunzione diastolica I° grado
Anomalie della cinesi segmentaria:settale medio apicale
Commenti:
Esame ecocardiografico con ipocinesia settale
Insufficienza mitralica lieve
Insufficienza Tricuspidale lieve
Moderata PAPS 30MMHS.
Le chiedo gentilmente di spiegarmi in parole semplici l'esito e se la terapia con lasix 1 cp al mattino da 25 e mangiare senza sale è giusta.Certa di una sua sollecita e gradita risposta Ringrazio.
Cordialità
[#4] dopo  
62314

Cancellato nel 2008
Ipocinesia settale significa ridotta forza di contrazione del setto interventricolare, può essere secondario all'ipertrofia settale o a piccoli infarti settali: non è preoccupante.
Non c'è dilatazione delle cavità dx, quindi non c'è cuore polmonare. la lieve ipertensione polmonare è secondaria all'enfisema.
La terapia va bene: se persiste l'ipertensione, associ un sartano (es tareg 40). meritevole una potassiemia, cioè un controllo del potassio nel sangue, che a seguito di prolungata terapia diuretica può diminuire. Associ un risparmiatore di K, es luvion mite, 1 cp al gg alterni.

Saluti
[#5] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2007
Buongiorno dott.Bardi.Lei non sa la gioia che ha suscitato in me quando ho visto che mi ha risposto così celermente.Ero preoccupatissima del responso anche perchè tra qualche giorno dovrei partire per Lourdes e avevo preoccupazione di lasciare la mamma da sola.Ora Lei mi ha rassicurato con la Sua risposta 'Seguirò ancora i suoi consigli e mi Ricorderò di Lei sotto la grotta della Madonna.Ancora infinite grazie e buona gionata.
Cordialità .
Lory


N.B Dimenticavo!Il medico che ha eseguito l'ecocardiogramma mi ha consigliato una scintigrafia al cuore e un elettrocardiogramma sotto sforzo.Secondo lei sono necessari? Grazie ancora
[#6] dopo  
62314

Cancellato nel 2008
Scinti e prova da sforzo sono sicuramente indicati nel caso di sua mamma.
Mi faccia sapere.

Cordiali saluti