Utente 142XXX
Salve, le spiego brevemente. Il giorno 28 novembre ho avuto un rapporto occasionale protetto con profilattico,durante il rapporto si è rotto. Sono ricorsa alla pillola dei 5giorni dopo che ho assunto dopo un ora dall' accaduto. Inizialmente non ho avuto nessun effetto collaterale,dal giorno dopo ho iniziato ad avere dolori alla pancia e ora 11 dicembre ancora avviso dolori a livello delle ovaie da quel giorno. Il ciclo è atteso per il 12 dicembre è generalmente mi anticipa sempre di qualche giorno ma non ho sintomi di nulla apparte questo dolore intermittente alle ovaie da dopo l assunzione. È possibile che non abbia funzionato la pillola? O è normale che possa ritardare? E di quanto tempo generalmente? Un altra domanda, il mio peso attualmente è di 140 kg, la pillola ha ugualmente efficacia? O è come se non l'avessi presa? Attendo vostra risposta grazie
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il ritardo è quasi fisiologico, spostando l'ovulazione.
Ha fatto benissimo ad assumere l' ULIPRISTAL ACETATO (EllaOne) in quanto è dimostrato che il Norlevo perde di efficacia nelle donne al di là degli 80 kg (NOTA AIFA) .
Quindi il comportamento è stato CORRETTO , ha fatto benissimo a ricorrere alla contraccezione post-coitale.

SALUTI