Utente 395XXX
Egregi dott. il mio costante problema è la cellulite. peso circa 68kg per 1,66 cm e ho sempre avuto le gambe molto rotonde.Dal momento che ho smesso di praticare calcio sono decisamente ingrassata e(anche se l'avevo anche prima) ora soprattutto nella zona sopra le ginocchia la cellulite è veramente evidente.Volevo sapere come posso fare a eliminare o perlomeno alleviare il problema. Ho fatto qualche mese fa dei bagni di vapore e dei massaggi drenanti ma con pochi risultati.Da oggi inizierò un corso di nuoto sperando che possa aiutarmi con questa questione che mi affligge da tanto.Purtroppo sto anche prendendo la pillola Diane per la pelle anche se ho intenzione di smettere il prossimo mese.Io sono di Verona sapreste indicarmi qualche medico o centro che mi possa aiutare?RingraziandoVi auguro una buona giornata.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Giuseppe Formenti
24% attività
4% attualità
0% socialità
MONZA (MB)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gent. Sig.na
Può contattare la scuola post universitaria di Milano di Medicina Estetica "Agorà",dove mi sono diplomato anch'io, le segretarie sapranno sicuramente indicarle un centro od un professionista nella sua zona; esiste infatti un elenco di Medici diplomati in queta branca ai quali rivolgersi in tutta sicurezza.
Telefoni quindi allo 02/86453780.
Cordiali Saluti
Dr. Paolo Formenti
[#2] dopo  
10161

Cancellato nel 2009
Bisogna sempre andare all'origine del problema, perchè assume il Diane? ha eseguito esami che escludono problemi di tiroide? Ha eseguito una composizione corporea che valuti i liquidi totali, intra ed extracellulari, massa magra e grassa, stato delle membrane cellulari? ha eseguito una elaborazione dagnosica nutrizionale, che valuti esattamente il carico glicemico provocato dai cibi che assume? è sicura di non avere infiammazioni croniche, asintomatiche, ?; Lei può fare tutti i massagi che vuole, tutto lo sport che vuole, tutta la mesoterapia, ma se non affronta il problema dall'inizio, non lo risolverà mai.
Saluti Alberto Moschini
[#3] dopo  
Utente 395XXX

Iscritto dal 2002
Grazie della risposta, per quel che riguarda la composizione corporea ho fatto un impedenziometria dalla quale risulta una buona presenza di massa muscolare, l'indicazione che mi ha dato era di un peso forma sui 63kg. la diane la prendo per l'ovaio micropolicistico e per il valore un po alto dell' androgesterone, comunque la mia idea era di provare a passare a yasmine per il prossimo ciclo.l'unica cosa che non ho mai fatto è un esame specifico per la tiroide (mia sorella è ipotiroidea) ma non avendo mai avuto sitomi(collo gonfio, difficoltà di resistenza fisica etc) non ho mai fatto controlli.Secondo voi potrebbe essere solo un problema di grasso o di rilassamento muscolare, come posso valutare la vera cellulite?
[#4] dopo  
10161

Cancellato nel 2009
L'esame della massa corporea indica: massa magra, grassa, liquidi totali, intra ed extracellulari, che danno una indicazione dell'infiammazione presente nell'organismo, (anche cellulite)i liquidi in questo caso pssano dalle cellule nella matrice extracellulare, metabolismo basale, stato delle membrane cellulari; lei non indica questi valori, quindi è anche difficile dare un parere, anche perchè ci sono molti apparecchi che eseguono l'impedenziometria, ma pochi funzionano effettivamente. La pillola produce cellulite, pertanto voler prendere la pillola e fare una cura per la cellulite, è un controsenso. Per regolare l'vaio policistico e l'androgesterone,la medicina biologica offre molte terapie efficaci. La tiroide va sempre controllata, soprattutto in presenza di ovaio policistico e androgesterone alto. Per valutare la cellulite, va eseguito l'esame della composizione corporea con apparecchi efficaci.
Saluti
[#5] dopo  
Dr. Marcello Stante
28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
cara amica,
la medicina estetica ha molte armi per combattere la cellulite, ma prima è necessario distinguere fra adiposità localizzata e PEFS (ovvero cellulite). io personalmente riscontro ottimi risultati nella cellulite iniziale e media mediante micromesoterapia, ovvero una mesoterapia non traumatica.
cordialissimi saluti
[#6] dopo  
4869

Cancellato nel 2009
Primo: diagnosi PRECISA e VERITIERA! E' VERA cellulite o è altro?
Secondo: riduzione dei fattori di rischio e ambientali
Terzo: metodiche fisiche (endermologie, massoterapia ecc...)
Quarto: metodiche mediche (mesoterapia)
[#7] dopo  
Dr. Leda Moro
24% attività
0% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2006
Una parola a favore della CARBOSSITERAPIA nella terapia della panniculopatiaedematofibrosclerotica ...cioe'..la cellulite. La utilizziamo da 6 anni e non ci ha mai tradito, per la sua spiccata attivita' circolatoria, e per la sua azione lipolitica.Ulteriori informazioni nel mio sito www.brazilsystem.com