Utente 351XXX
Salve, sono un ragazzo di 22 anni, e da circa due settimane ho improvvisi giramenti di testa e vertigini sopratutto quando cammino. Sento come se non avessi il terreno sotto i piedi. Questa sensazione mi capito maggiormente nella gamba sinistra. Quando sono seduto o nel letto non ho queste vertigini. Mi sento mancare improvvisamente il fiato dopo aver fatto anche una semplice passeggiata o dopo aver salito le scale, e ho(non sempre) fitte lato cuore . Mi sono recato in farmacia due giorni fa perchè avvertivo continuamente questi sbandamenti, ed avevo una pressione alta. 160 max e 90 min. Mi hanno detto che anche se potevo essere agitato, non avrei dovuto avere dei valori così a questa età. La pressione dopo si è leggermente abbassata da 160 a 140 e da 90 a 75. Sono un ragazzo molto ansioso e ho subito un lutto in famiglia pochi giorni fa, anche se il malessere lo accusavo da qualche tempo prima. Volevo sapere se in uno stato di agitazione la pressione potesse salire così tanto. Mi sono recato anche al pronto soccorso pochi giorni dopo questi sbandamenti, precisamente il 4 dicembre, pressione 130 max 70 min. Elettrocardiogramma a posto valutato dal medico di pronto soccorso. Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Da cio che lei racconta è verosimile che lei abbia problemi ansiosi
se cintinuassero li riferisca al suo medico per valjtare la opportu ita di una idonea terapia.
cordialita

Cecchi i