Utente 394XXX
Salve, sono un ragazzo di 20 e già da giovanissimo ho iniziato a soffrire di Alopecia Androgenetica ereditata da mio padre che mi sta causando un diradamento sempre più evidente.....ora io mi chiedo....vado periodicamente dal mio dermatologo che tutte le volte mi dice che al momento la cosa migliore è quella di utilizzare il Minoxidil al 5% per arginare la caduta.
Io gli ho detto chiaramente che dopo diversi anni di utilizzo mi sono stufato di regalare i miei soldi alla farmacia perchè voglio sapere se arrivati ormai al 2016 esiste una dannata cura definitiva per questa patologia.
Ho sentito parlare che un buon rimedio sia ricorrere alla cure con le cellule staminali per risvegliare i follicoli "addormentati".....quindi arrivati a questo punto volevo sapere....
-esiste una soluzione definitiva per il mio problema ?
-a chi o a quale centro mi posso rivolgere (mi trovo dalle parti di Bologna) che possa aiutarmi senza insorgere nelle solite fregature commerciali ?
Il mio dermatologo anche se bravo comunque non mi aiuta per risolvere questo problema...!
Vorrei sapere un vostro parere, grazie a tutti i dottori....cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Allo stato attuale una cura definitiva , cioè eziologica,causale , non sintomatica, ahimè non esiste.
Come può agevolmente immaginare andro-genetica vuol significare che i due pilastri sono gli ormoni androgeni e la sensibilità su base genetica del recettore.
Quindi per andare dritti sulle cause.....non dovrebbe più essere uomo, oppure dovrebbe cambiare i genitori.
Ma aldilà delle iperboli, cure che sostengono il ciclo pilare , che bloccano la produzione di DHT, che stimolano la ricrescita ce ne sono .
Lo studio sulla neogenesi follicolare procederà, ma attualmente è ancora ben lontano dal produrre risultati veri.
La chirurgia pure non può essere consigliata tout Court, ma a seconda dei casi ( e non a 20 anni)
Possibilità di bloccare o rallentare molto la perdita sono reali ed adesso , come potrà vedere leggendo le news
Ma faccia sempre attenzione a non smarrirsi dentro il tumulto di notizie:-)
Cordialità