Utente 234XXX
Buongiorno,
La presente per chiedere se possibile sottoporsi ad anestesia generale il 7 gennaio 2016 (intervento di ricostruzione arto sup dx) dopo aver messo il pacemaker il 9/12/2015.
Anticipatamente ringrazio
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
20% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Utente, non ci sono controindicazioni "tout court" a effettuare una AG dopo un impianto di PM. Il problema è un altro. Il paziente candidato ad intervento va inquadrato clinicamente e presumibilmente anche dal punto di vista cardiologico per valutare la fattibilità dell'intervento in relazione alle diverse problematiche di base che può avere.
E' presumibile che l'intervento non sia urgente per cui sicuramente da effettuarsi nelle migliori condizioni possibili. L'impianto di PM può certamente aver stabilizzato una situazione cardiologica non ottimale ma è sicuramente necessario un ulteriore inquadramento clinico. Ciò avverrà con la visita anestesiologica preoperatoria.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio dottore per il suo consulto!
L'Intervento non è urgente,ma oltre alla ricostruzione dell'arto il chirurgo deve operare la parte del gomito perché mi si è lussato il nervo ulnare che mi provoca molto dolore ,motivo per cui vorrei non posticipare l'atto chirurgico.Negli altri 10 interventi precedenti tutti in anestesia generale passavo il post intervento in terapia intensiva per almeno un giorno almeno mi tenevano monitorato i parametri .
Cordiali saluti