Utente 396XXX
Gentili dottori,
Scrivo per chiedere un consulto relativo ad un ECG DA SFORZO eseguito quest'oggi da mia mamma (61 anni, altezza circa 165 cm e peso 53 kg).

Di seguito le conclusioni indicate dal medico:
Test sub massimale (81% del FC Max teorico) interrotta a 75W per esaurimento muscolare.
Buona risposta cronotropa e pressoria.
DT= 20320
Assenza di sintomi.
Alcuni DESV isolati durante il test.
Sottoslivellamento del tratto ST di 1 mm nel recupero da V4 a V6.

Il medico che ha effettuato l'esame ha indicato a mia mamma di recarsi quanto prima da un cardiologo.

Preciso che mia mamma soffre di aneurisma al tratto interatriale e placche alla carotide.

Chiedo se è grave il quadro clinico che si presenta dopo l'esame effettuato.

Grazie mille.

Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L ' ECG e' come un film e andrebbe visto prima di dire se e' bello o brutto: giudicare un film sulla base che altri hanno visto non e' corretto.

Detto questo mi parrebbe un ECG da sforzo normale.

Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'esame non è completamente conclusivo perchè lo sforzo effettuato non è stato sufficientemente intenso....comunque già così ci sono delle alterazioni che fanno pensare a un problema coronarico. E' chiaro che occorre una valutazione più approfondita e ovviamente deve rivolgersi a un cardiologo di fiducia che stabilirà l'eventuale necessità di eseguire una coronarografia.
Cordialmente
[#3] dopo  
Utente 396XXX

Iscritto dal 2015
Gentile dottor Rillo,
Questa mattina mia mamma ha anche ritirato il referto di alcuni prelievi fatti giorni fa.
Tra i valori indicati risultano fuori range:

RBC ( RDW-CV) valore 10,9 (valore di riferimento 11,5-14,5)
MCHC valore 10,9 (valore leggermente più basso dell'intervallo di riferimento)
AZOTEMIA valore 65( valore di riferimento 10-50)
Calcio, magnesio e proteine totali leggermente più bassi rispetto ai valori di riferimento
VES valore 16 (valore di riferimento massimo 12)
T4 tiroideo valore 42,95. (Valore massimo 19,40)
T3 tiroideo valore 3,61( intervallo di riferimento 3-6)
TSH tiroideo valore 0,730( intervallo di riferimento 0,250-5)

Il medico di base ha detto di rifare i prelievi in un altro centro perché ,a suo dire, i valori risultano anomali .
Preciso anche che lunedì abbiamo fissato appuntamento con il cardiologo.

A questo punto le chiedo, gentile dottore, se il quadro clinico di mia mamma sia più o meno grave.
Mi scusi ma sono molto preoccupata.
Grazie mille per la sua cordialità.
[#4] dopo  
Utente 396XXX

Iscritto dal 2015
Oltre a quanto sopraindicato mia mamma ha appena ritirato esito di ex torace con il seguente esito:

Modica diffusa accentuazione del disegno polmonare senza apprezzabili definite lesioni pleuro-parenchimali infiltrative in atto.
Diaframma regolare e volumetria cardiaca nei limiti.

Cordiali saluti.
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi gentile signora che lei stà ponendo altre domande che nulla hanno a che fare con quella postata....e poco a che fare con la nostra branca...
La invito pertanto a riproporre sul nostro sito eventuali nuove domande.
Grazie
[#6] dopo  
Utente 396XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio e mi scuso.
Provvedo a riformulare la richiesta in maniera corretta.
Grazie mille della disponibilità.
Cordiali saluti