Utente 398XXX
ho delle dimensioni ridotte o no? avente un pene con 8 cm in erezione e 4 cm flaccido, e con una circonferenza normale in erezione, pero arrivando alla flaccidità mi sorge un dubbio.. sembra piccolo.. Ho la sindrome di klinefelter (47 xxy), non mi ha sviluppato bene sia i testicoli che il pene.. ho ancora da scoprire il glande di cui ho davvero difficoltà, come se si strozzasse.. l'andrologo mi ha fatto capire che non ce nessuna cura..posso ricorrere ad un intervento almeno estetico del pene? dalle analisi del sangue risulta tutto perfetto, come una persona sana, anche la tiroide risulta normale,Come se non avessi quella sindrome.. Non riesco bene ad avere un rapporto con l'altro sesso per paura che non sono abbastanza.. Il mio andrologo non si esposto bene al quanto confuso.. sono andato dall andrologo minimo 4 volte e a ogni appuntamento cambiava opinione.. voglio un vero andrologo professionista in questo settore. no perditempo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

fatto un pannello ormonale con valutazione almeno dell'LH, Testosterone e 17 beta estradiolo?

Comunque, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/202-misure-pene.html

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
le indico i dosaggi ormonali:
Risultato Riferimento
shbg: 36.3 da 14.5 a 48.4
17 Beta-Estradiolo 28.46 fase follicolare: 18-147
fase Ovulatoria 93-575
fase Luteale 44-214
Uomo adulto: <62
testosterone 3.87 da 2.49 a 8.36
fsh Plasmatico B. 25,33 da 1.5 a 12.4
Lh Plasmatico B. 17,31 da 1.7 a 8.6
Prolattina Basale 62.31 da 4 a 15.2
diidrotestosterone DHT* 550.00 da 300 a 1200
testosterone libero 1.71% da 1.53 a 2.88


[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

il quadro ormonale è sicuramente compatibile con una sindrome di klinefelter ma con valori di testosterone ancora ragionevoli e quindi potrebbe non essere indicata forse una terapia androgenica sostitutiva.

detto questo comunque, per le altre problematiche anatomiche e non(ancora da scoprire il glande... come se si strozzasse, dimensioni ridotte del pene, ecc, ecc) bisogna ridiscuterne in diretta con il suo specialista di riferimento per decidere cosa fare.

Se dubbi sulle indicazioni ricevute, la sua città non è certo priva di specialisti preparati ed esperti.

Ancora un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
Quindi diciamo non posso ricorrere a nessun tipo di cura per lo sviluppo dei testicoli? Per quale motivo ho svilupato tutto il corpo e i genitali sono rimasti ancora come un bambino di 12 anni ? ho peli ovunque , quando mi raso i capelli , neanche 1 settimana che gia ricrescono..sono alto 1,76 peso 58 chili, e difatti l'unica cosa che ho è il fisico che non tende a svilupparsi , si gonfia solo la pancia, ho dei piedi a papera, rispetto alle altre persone e le braccia che mi arrivano poco dopo il bacino ..
In precedenza ci sono stati casi come il mio ? Mi dica almeno se posso fare un intervento estetico per migliorare il volume del pene . Abche se sono 2/3 cm in piu, per me va piu che bene. Diciamo che è anche un fatto psicologico.. Ho paura di farmi la doccia in palestra , ho paura di accoppiarmi con una ragazza per poi farmi sentire in imbarazzo davanti a lei.. Il mio specialista mi ha consigliato una crema per migliorare il volume del pene oppure un accessorio che serve sempre per allungare il pene.. È buona?
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

senza drammi segua ora le indicazioni ricevute dal suo specialista.

Infine non si crei troppi problemi psicologici e/o comportamentali e si ricordi che, in alcuni casi, l''apparenza può avere i suoi risvolti "interessanti e curiosi" come al circo e ancora, mi creda, è mille volte meglio un uomo che sa davvero come procurare piacere al partner e che conosce bene il suo corpo, anche se non ha un pene da elefante, piuttosto che un "elefante" che, sotto le lenzuola, è un "imbranato" o, peggio ancora, pensa solo a se stesso.

Ancora un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
mi spieghi che risultati offre la terapia ormonale.. quali benefici da e cosa dovrei andare incontro.. cioe se lei vede bene non è che ho tanto di testosterone anche se rientra nella norma, per poco ci rientra.. io non cresco di muscolatura eppure faccio palestra da 2 anni e mangio tante proteine e carboidrati.. ho lo stesso fisico da 8 anni.. addiruttura ho poca voglia anche di farlo, non ho piu il desiderio sessuale eppure le ragazze le guardo.. l'unica cura per adesso per questa syndrome è la cura ormonale.. non va neanche piu tanto spesso in erezione il mio pene, quando sto con una donna e vado nel punto di farlo, non mi va in erezione anzi resta piccolo come se ci fosse un blocco.. ci sono tante persone al mondo che prendono ormoni per problemi psicologici per esempio quelli pompati che vogliono diventare ancora piu pompati e non hanno niente e io che ho questa sindrome mi viene vietata.
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

come già dettole, se non condivisa l'indicazione terapeutica ricevuta, è bene risentire in diretta sempre il suo medico di fiducia e con lui rivalutare la strategia alternativa da seguire.

Ancora un cordiale saluto.