Utente 398XXX
Buongiorno!
E' circa una settimana/due che accuso un dolore alla pressione fra la falange e il palmo della mano del mio anulare sinistro. Il dolore non si presenta a riposo né durante azioni "comuni" ma solo sotto sforzo o premendo con un dito il punto indicato. L'unico evento traumatico che ho riscontrato di recente è stata una piccola caduta in bicicletta un mese e mezzo fa circa nella quale ho appoggiato scompostamente la mano a terra provocando "l'insaccamento" del dito stesso ma senza apparenti conseguenze nei giorni successivi.
Capisco che possa sembrare un problema di poco conto (così come è) ma essendo io un musicista le mie dita rivestono un ruolo fondamentale ed ogni piccolo problema è un campanello d'allarme per me! Vorrei sapere semplicemente se questo dolore possa peggiorare o creare complicazioni e sia meglio consultare un medico nel breve periodo (cosa che al momento non posso fare, per questo pongo qui la domanda!) o non sia nulla che non possa aspettare una/due settimane.

Vi ringrazio infinitamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

il dolorev è localizzato a livello della puleggia A1, che verosimilmente è infiammata (tenosinovite dei flessori).

Molto probabilmente si tratta di una patologia spontalea, non post-traumatica.

La diagnosi va confermata con una visita.

Buona giornata.