Utente 396XXX
Salve dottori, sono un ragazzo di 20 anni, vi chiedo aiuto innanzitutto perché sono un tipo molto ansioso, e sto inziando a preoccuparmi seriamente di questa situazione. Ieri sera dopo mangiato mi sono straiato un po sul letto e ho avuto tipo un mancamento dal petto, leggerino, ero un po agitato, perché sono un tipo molto emotivo ed ansioso , dato che ho ultimante un lavoro, e questo mi fa stare in continua adrenalina. Poi ho messo la mano vicino al cuore e sentivo il battito, però è capitato che di un colpo l'ho sentito fermo per circa 1 secondo o qualcosina in meno o in più, per poi ripartire in modo normale, ed è capitato per i 5 minuti che sono stato li a controllare con la mano. Oggi dopo pranzo, ero sempre un po agitato, e ho rifatto la prova, e ho sentito la stessa sensazione. Ho paura di avere un arresto cardiaco all'improvviso e dì morire. A inizio settembre evbi un fortissimo attacco di panico, il cuore mi battè all'impazzata e corsi al pronto soccorso temendo di morire. Mi fecero un elettrocardiogramma, un ecocardiogramma un emocromo ed analisi di sangue complete da cui risulto un colesterolo bassissimo, e le analisi di urine. Tutto ok. Ora posso stare tranquillo o devo preoccuparmi per questi episodi? Vi ringrazio per l'aiuto anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non deve preoccuparsi di problemi con il suo cuore, ma della sua ansia patologica. Il consiglio che posso darle è di tranquillizzarsi, ma dubito che riuscirà a farlo da solo...forse è il caso che lei si affidi a un bravo psicoterapeuta.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 396XXX

Iscritto dal 2015
Grazie dottore per le rassicurazioni e il consulto. Stanotte , precisamente verso le 5 del mattino dopo essere tornato a casa dalla cena di capodanno in famiglia ho avvertito nuovamente la medesima sensazione di mancamento e non sentivo battere per qualche secondo il mio cuore. Ho iniziato ad agitarmi ancora di piu, mi sono seduto al divano per rilassarmi, ho dormito molto tranquillamente. Appena sveglio ho inziato ad avvertire la stessa sensazione che va e viene.Circa 10 fa sono andato dal mio medico per esporgli la mia situazione, sa che sono un soggetto molto ipocondriaco , emotivo e allo stesso tempo ansioso. Mi ha controllato il battito per 5 minuti e risultava ritmato. Cosa puo essere che mi fa fermare qualche secondo il cuore , uno stato ansioso? Dopo aver fatto elettrocardiogramma in pronto soccorso ed ecocardiogramma da uno specialista (Dr. Graziano Riccioni). Come posso comportarmi dato che mi succede questo ogni tanto? Oggi ad esempio non so che fare.