Utente 330XXX
Salve dottore, ho 22 anni e faccio una vita abbastanza stressante in quanto lavoro la notte.
Stamattina mi sono svegliato con il capezzolo sinistro indolenzito: praticamente noto del rossore appena sopra la zona del capezzolo ed al tatto, sento come un piccolo gonfiore che a occhio nudo non si vede. Praticamente è sotto pelle. Sento un dolore come se fosse un dolore causato da un brufolo.
In questi giorni vado dal medico curante, nel frattempo, secondo lei, cosa potrebbe essere? Considerando anche che mia mamma ha avuto un tumore al seno qualche anno fa.
Sono un ragazzo abbastanza ansioso e anche se so che sarà una stupidata, tendo sempre a pensare al peggio.

Nell'attesa di una risposta le porgo cordiali saluti!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non drammatizzi inutilmente il suo problema non serve a risolverlo e si ricordi che, in questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la vera causa del suo arrossamento a livello del capezzolo sinistro e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta, se non ancora fatto il suo medico di famiglia e poi eventualmente lo specialista di riferimento che sempre lui le indicherà.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 330XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio intanto. Le farò sapere, anche perché magari già domani non ho più nulla.
Grazie ancora, buona serata!
[#3] dopo  
Utente 330XXX

Iscritto dal 2013
Dottore mi scusi ancora, mi sono dimenticato di dirle che mi è stato diagnosticato un varicocele moderato di III stato. Secondo lei può c'entrare a qualcosa?
So che penso troppo, ma come le ho detto, nonostante la giovane età, temo sempre al peggio.

Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 330XXX

Iscritto dal 2013
Salve dottore, oggi sono stato dal mio medico curante, mi ha visitato e mi ha detto di prendere gli anti infiammatori per 2 o 3 giorni che tutto passa nel giro di poco.
Meglio così.
Intanto la saluto e la ringrazio per la risposta e le auguro un buon natale!!
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, e non pensi inutilmente al suo varicocele; se desidera avere informazioni più dettagliate su questo particolare ma complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html

Un cordiale saluto.