Utente 844XXX
Gentili Dottori,
mi trovo negli USA. Ieri sera, dopo circa due ore di sonno, mi sono svegliato a causa di intenso prurito alle braccia, appena sotto le ascelle, alle mani, ai polsi e al bacino, inguine compreso.
Tutte queste aree presentavano ponfi, abbastanza estesi e di forme irregolari, di coloro chiaro, senza tracce d pus.
Ho applicato una crema anti-prurito traendone momentaneo sollievo e riprendendo a dormire, dopo aver verificato una temporaneo parziale regressione dei ponfi. Al mattino, la situazione era nuovamente seria, con ponfi diffusi e prurito. Mi sono recato in ospedale dove un medico mi ha visitato e prescritto uno stroideo corticonico prednisone, diagnosticandomi una possibile orticaria da allergia.
A seguito dell'assunzione del farmaco (50 mg) non ho ottenuto alcun beneficio e da circa 3 ore i ponfi si sono nuovamente estesi ed è ripreso il prurito.
Poichè qui sono disponibili, come farmaci da banco, alcuni antistaminici, può essere opportuna la loro assunzione?
Quali altre cose mi consigliano di fare?
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Sebbene nella presunzione diagnostica orientativa rientri anche l'orticaria, la diagnosi e la validazione delle cause deve spettare alla visita diretta demratologica:

l'utilizzo degli antistaminici può essere valutato anche assieme al proprio medico di famiglia.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 844XXX

Iscritto dal 2008
Dott. Laino,

La ringrazio per la Sua cortese risposta.
Essendo l'estensione dei ponfi e il prurito decisamente aumentati, ho deciso di assumere LORATODINE 10 mg.
Nel giro di 20 minuti ho avuto immediato sollievo, sia dal gonfiore che da bruciore.
In ogni caso, domani mattina proverò a recarmi dal medico che mi ha visitato ieri.
Grazie ancora


[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Farà la cosa giusta.

cari saluti
[#4] dopo  
Utente 844XXX

Iscritto dal 2008
Gent.mo dott. Laino, desidero ringraziarLa per l'attenzione che dà al mio caso.
Non sono riuscito a contattare il mio medico, posso però dirLe che i pomfi sono scomparsi e con essi il prurito. Stamattina avevo un leggero prurito appena sopra la zona pubica, ma mi è passato dopo aver applicato dell'olio emolliente.
Spero di avere risolto.
In ogni caso, appena rientrerò in Italia mi sottoporrò ad accertamenti. A tal proposito, può indicarmi una struttura idonea e affidabile nei pressi di Roma?
La ringrazio
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
c'è solo l'imbarazzo della scelta sia in sede pubblica che privata: da qui non possiamo fornire nominativi per ovvi motivi.

cari saluti e in bocca al lupo.