Utente 235XXX
Buonasera,da circa 1 mese si e' riacutizzato il dolore all'epicondilo a causa di un movimento errato nel colpire la palla da tennis di rovescio.Sono un istruttore di tennis federale ma non sono allenato come un tempo atteso che faccio altro nella vita.Ricordo che era di sera,a freddo ho colpito ed ho sentito un piccolo dolore.Nei gg successivi mi accorgevo che appena sveglio il braccio si distendeva con dolore.A quel punto ho capito che ero ricaduto.Erano 5 mesi che non avvertivo piu' dolore a seguito di 1 infiltrazione fatta nel luglio 2015 a base di kenacort e lidocaina.Il primo evento si era verificato ad aprile 2015 sempre per una scorretta postura del rovescio a 1 mano.Ormai ho capito che ritornero' a giocare a due mani il rovescio,ma vorrei risolvere questo problema. Ho fatto 5 sedute di tecar,dove il dolore va via momentaneamente ma poi ritorna.Secondo voi dovrei fare una ulteriore infiltrazione o si potrebbe optare per una ulteriore terapia.Sarebbe consigliabile in via preliminare una ecografia?Grazie mille per le Vs preziose risposte.Distinti Saluti.Sergio.
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

può evitare l'ecografia.

Può continuare con le terapie "fisiche" (utilizzando eventualmente laser yag, ultrasuoni, onde d'urto, oltre alla tecar), come può tranquillamente ripetere l'infiltrazione.

Buona giornata.
[#2] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Preg.mo dottore,la ringrazio per i consigli.Ora effettuero' la mia scelta e la terro' informata sull'evolversi. (starei valutando il laser yag e gli ultrasuoni). A risentirci.Cordialmente.Sergio.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
OK.
[#4] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Salve dottore, le aggiorno la mia situazione. Ho fatto 6 sedute di laser yang e ultrasuoni con pochi miglioramenti. Nel frattempo ho comprato una fascia elastica per cercare di rinforzare la muscolatura, giusto qualche piccolo cerotto di ibupas, ma nulla di soddisfacente. Questa mattina decido di fare una ecografia al gomito dx ed ecco il responso:"Non si rilevano alterazioni evidenziabili con la metodica a carico dei tendini dell'epicondilo laterale e dei tendini dell'epicondilo mediale. Regolare il tendine del muscolo tricipite brachiale con minima falda fluida nella borsa sub-olecranica. Falda fluida di verosimile origine sinovitica in apparente continuità con lo spazio articolare radio - omerale. Si consiglia valutazione ematochimica per eventuali sinoviti di origine autoimmune ed approfondimento diagnostico con esame RM". Sembrerebbe che io non abbia mai avuto una epicondilite. Dottore Le chiedo cosa ne pensa, di cosa si tratta e cosa dovrei fare. Grazie mille per il consulto. Distintamente.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Le indagini strumentali vanno sempre completate con la visita specialistica.

Da sole non bastano.
[#6] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Ma il versamento che e' stato riscontrato e' causati dall'infiammazione?se si,puo' essere che vi era anche in fase primordiale,ovverosia ad aprile 2015!Mi e' stato detto che in questi casi si dovrebbe procedere con un'altra infiltrazione anche se io non vorrei rifarla a base di cortisone in primis perche' ho letto che non fa proprio bene ai tendini per via di eventuali formazioni di calcificazioni,in secundis per la macchia Bianca che si e' creata a seguito della prima e della pelle che sembrava molto sensibile dopo l'infiltrazione,quasi bruciava!optavo per infiltrazioni a base di ozono,oppure acido ialunorico,o glucosio.Lei cosa ne pensa?Grazie.
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Certo, si possono utilizzare tante soluzioni, alcune più efficaci di altre.

Resta però imprescindibile l'esame obiettivo diretto sul paziente.