Utente 381XXX
Ho un pene molto piccolo, flaccido 5 cm con circonferenza di 6 cm e in erezione 9 cm con circonferenza di 11 cm. Ho anche i testicoli piccoli pero sembra che gli spermatozooi escano , anche durante la notte.. L''unico problema è che ho la syndrome di klinefelter 47 xxy .. Eppure ho barba, tanti capelli e peli dappertutto.. Le anslisi dei globuli bianchi e rossi sono nella norma .. Anche per quanto riguarda la tiroide si trova nella norma.. L''unico problema è che ho queste dimensioni cosi ridotte . Una cura ormonale mi è stata vietata e addirittura mi è stato detto che non potrò fare figli seguendo uno specialist specialozzato in andrologia..pero ancora non mi è chiara la sua situazione al quanto confuso ..cambiava opinioni e idee in visite diverse..mi aveva assicurato che si trattasse di questa sindrome mi avrebbe dato una cura ormonale e invece vedendo i risultati del cariotipo non ci ha ripensato due volte a non darmi nulla, mi ha fatto spiegare che se assumo gli ormoni diventerei aggressivo e mi verrebbe molta piu eccitazione nel livello sessuale.. Purtroppo io non provo piu eccitazione se una donna mi si spoglia davanti, in erezione mi va poche volte, se faccio un sogno erotico (scusate la volgRità) mi escelo sperma tanto piu che mi sveglio di colpo perche brucia. Alcune mattina mi sveglio con il pene gonfio . Invece durate il giorno rimane flaccido . La notte invece sole poche volte mi va in erezione. Eppure le donne le guardo ancora , per dirle che il desiderio sessuale ancora ce.. Purtroppo è diverso per me perche lo sperma mi esce ma non tanto spesso..Ci sono notti in qui mi esce molto di piu di quanto dovrei aspettarmi.. Ho fatto anche un ecografia ai testicoli e risultano normali, sono solo poco piu piccoli della norma.. se volessi affrontare un eventuale operaziome chirurgica con l''allungamento e l''ingrossamento del pene quanti centimetri potrei garantirmi? Per me anche 2/3 cm sono piu che felice.. È anche un fatto psicologico ma è piu forte di me.. Ci vorrei almeno provare a fare qualche miglioramento..Non cambia molto se lo faccio o no pero per me vale.. Dopo la notizia del mio specialista mi sono sentito molto confuso come se mi cascasse tutto addosso, ho fatto un respiro profondo e ho pensato che forse qualche chance per me ce ancora ..vorrei che qualcuno si mettesse nei miei panno e sapesse aiutarmi veramente. Sono un ragazzo sanissimo . Ho solo questa sindrome ma per me è come se non ce l''avessi se non per i genitali in queste condizioni.. Ho 20 anni circa.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

la sindrome di klinefelter può determinare o associarsi ad un inadeguato sviluppo dei genitali esterni con "pene piccolo"
Si tratta di un quadro delicato. L'ipotesi chirurgica potrebbe anche essere considerata ma nell'ambito di una valutazione globale, diretta da aprte di chi possa suggerire e praticare la terapia
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
Il mio testosterone è 3,87 , testosterone libero 1,77% e 17 estradiolo 28,4 , rientra per pochissimo nei riferimenti.