Utente 398XXX
Salve, è la prima volta che scrivo qui. Sono una ragazza di 20 anni e ho un dubbio. Il mio ciclo è irregolare, oggi dopo più di 35 giorni ho notato macchie marroni sulla carta igienica e quindi mi sta arrivando il ciclo. La sfortuna ha voluto che con il mio ragazzo (non so che gli è saltato in mente) abbiamo usato il metodo del coito interrotto. Abbiamo sempre avuto rapporti protetti perché sappiamo che non è un buon metodo anticoncezionale, ma oggi è successo il contrario. Mi ha assicurato che come ha sentito lo stimolo è uscito ed è scappato in bagno. Adesso ho paura! Il ciclo mi verrà? C'è la possibilità di gravidanza?... Aiuto!
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Quando mi ponete domande sul rischio del coito interrotto , rispondo sempre allo stesso modo:
. nel liquido preiaculatorio potrebbe esserci la presenza di qualche spermatozoo
. non possiamo sapere con precisione quando è avvenuta l'ovulazione .
Sulla base di queste considerazioni è difficile dare risposte certe sulle possibilità dell'insorgenza di una gravidanza indesiderata.
Unico consiglio se persiste il ritardo a titolo precauzionale eseguire un test di gravidanza , ma non mi sembra il caso di proporre la contraccezione post-coitale
Buona contraccezione