Utente 244XXX
Mio fratello di 69 anni è stato operato agosto 2013 per adenocarcinoma di 0'6cm al polmone minimamente invasivo, crescita lepidica con componente micropapillare, pT1 pNX
G1. Margine indenne da neoplasia. sottoposto a resezione lobo sup dx.
Non ha fatto nè chemiot. nè radioterapia.
Dalla TC MDC del10/12/15 si legge:ENCEFALO: si apprezzano alcuni minuti spot iperdensi in corrispondenza dell'emisfero cerebellare destro e occipitale dello stesso lato: indispensabile valutazione RM.
Può essere una metastasi al cervello?
Grazie , sono molto preoccupato
[#1] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi
28% attività
16% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Visto che nessun oncologo ha ancora risposto, mi permetto di rassicurarla un po'.

Che un tumore di quel tipo, operato radicalmente più di due anni fa dia adesso delle metastasi cerebrali, saltando le catene linfonodali, è pèiuttosto improbabile.

Ovviamente la RM va fatta, ma sarei abbastanza ottimista.

Cercate di passare il Capodanno tranquilli!