Utente 398XXX
Buongiorno dottori! Sono una ragazza di appena 18 anni e vi scrivo perché ho sempre sofferto di extrasistole fin da piccola, ma esse erano meno frequenti, me ne veniva una all'anno, ad esempio. Con il passare del tempo mi sembra che stiano aumentando sempre di più, ora come ora mi vengono praticamente quasi ogni giorno, a volte arrivo a 4 extrasistole nell'arco della giornata.. premetto che soffro d'ansia da un anno, mesi fa prendevo degli ansiolitici per gestirla.. ho fatto parecchi elettrocardiogrammi in questo anno e mi han detto tutti di star tranquilla (però mentre ero sottoposta a elettrocardiogrammi non si sono mai evidenziate extrasistole, perché in quel momento non me ne sono venuta) il cardiologo mi disse che se non ci sono problemi di tiroide devo stare tranquilla (problemi di tiroide non ne ho) ma io comunque ho paura di avere qualcosa di serio al cuore.. non ho mai fatto ecocardiogrammi.. premetto che fumo sigarette da due anni, ma le avevo già molto prima di fumare. Vorrei dei vostri pareri, consigli, perché questa situazione mi rende psicologicamente triste e ho soli 18 anni... grazie mille in anticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
lei si preoccupa di una extrasistole all'anno, aumentate a 4 nell'ultimo periodo e fuma dall'età di 16 anni?
Non le pare una contraddizione in termini temere per la sua salute e fumare?
Smetta innazitutto l'abitudine al tabagismo e poi faccia un ecocardiogramma color doppler.
Per valutare il reale numero di EXS nelle 24h l'ECG basale non è utile, durando pochi minuti.
Pertanto, quando avrà smesso di fumare, e si preoccuperà seriamente della sua salute, l'indagine di scelta è un Holter ECG/24h.
Arrivederci,
Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
Innanzitutto la ringrazio davvero tanto per aver risposto al mio consulto!
So che sul fatto di fumare e aver paura della mia salute non è coerente, infatti sto cercando di smettere...
Per quanto riguarda l'ecocardiogramma color doppler e l'Holter ECG/24h, sono esami sufficienti per capire se ho problemi cardiaci? Anche se non sono coerente per l'abitudine al tabagismo io ho davvero paura.. sono sempre stata molto ipocondriaca e queste exstrasistole mi preoccupano davvero tanto, nonostante il mio medico di base e un cardiologo mi han detto di star tranquilla... Il mio medico di base mi ha sempre detto che è una cosa normale che esse vengano, la differenza è che certi soggetti se ne accorgono e certi no... L'ultima visita che ho fatto da lui risale a neanche un mese fa e gli dissi che da quando sono piccola queste extrasistole stanno aumentando e che ci son dei giorni in cui magari me ne vengono 3/4 nell'arco della giornata e lui mi disse che ne possono venire anche mille al giorno... Se mi venissero 1000 extrasistole al giorno sarebbe davvero un incubo, perchè già solo dopo aver avvertito una extrasistole oltre al fastidio che da fisicamente, spicologicamente sto malissimo perchè mi vengono mille dubbi su cosa possa avere e se ho qualcosa...
Se avessi avuto dei problemi al cuore si sarebbero rilevati da un semplice elettrocardiogramma? Che cosa potrei avere? Perchè mi vengono?
Premetto che faccio attività fisica da un anno,a volte se da in piedi mi accovaccio velocemente verso terra mi viene una exstrasistole ma li non mi preoccupo più di tanto perchè mi han detto che è dovuto alla pressione.. ma comunque il più delle volte mi vengono all'improvviso senza neanche essere in palestra, quindi senza fare nessuno sforzo..
Vorrei solo sapere dei suoi pareri su questo.. da cosa possono essere causate e se posso stare tranquilla... La ringrazio davvero tanto dottore!
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Le EXS sono eventi comuni e costanti anche nei cuori più sani.
La percezione è un fatto soggettivo spesso influenzato dall'ansia.
La pressione arteriosa non è responsabile della comparsa di EXS.
Lo squatting invece, cioè l'accovacciamento, può innescare EXS per l'influenza sul sistema neurovegetativo. Ma resta la benignità del fenomeno.
Se lei fa sport è necessario che faccia un ecocardiogramma color doppler. Se il suo cuore risulti normale le sue EXS non devono più preoccuparla.
Tuttavia se vuole documentare come batte il suo cuore le ribadisco l'utilità di un Holter ECG/24h.
Concludo invitandola a smettere di fumare e non a tentare di farlo.
Diversamente le sue paure "cardiologiche" sono immotivate.
Per non parlare di tutti i danni e i vari tumori che il fumo di tabacco porta con sè.
Arrivederci,
Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio davvero tanto dottore! In questi giorni vado dal medico a farmi prescrivere l'ecocardiogramma color doppler allora... spero vivamente che io abbia un cuore sano... ultima domanda... se queste EXS fossero causate effettivamente da un problema cardiaco la maggior parte del problema quale sarebbe? E soprattutto sarebbe un problema curabile? Mi scusi per le tante domande che le sto facendo, ma ho soli 18 anni e vorrei vivere le mie giornate con spensieratezza come fanno i ragazzi e le ragazze della mia età perché questa situazione mi crea davvero una preoccupazione continua... la ringrazio nuovamente, è davvero gentile!
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Faccia l'ecocolordoppler cardiaco, che sicuramente non rivelerà nulla di patologico e ciò potrà securizzarla.
Dopo di che lasci stare extrasistoli e FUMO e viva la sua giovinezza senza ansie immotivate. Esca con gli amici e pensi a divertirsi chè il tempo passa in fretta......
Buon Natale!
Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille dottore, davvero!
Appena avrò dei risultati le farò sapere, se vuole..
Ancora grazie!
Le auguro un buon natale anche a lei!
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Certo che può tenermi informato.
Arrivederci,
Caldarola.