Utente 397XXX
Buongiorno, avrei bisogno di un vostro parere riguardo alla TOS. Ho 41 anni,sono in menopausa da circa 7 anni ed è da allora che assumo la Livial dietro prescrizione del mio ginecologo. Ho subito 2 interventi per endometriosi nel 2002 (di cui uno particolarmente complicato poiché avevo un'occlusione intestinale del 90%). Nel 2007, nonostante i medici mi avessero già diagnosticato la premenopausa, sono riuscita comunque a rimanere incinta ma dopo il parto è iniziata la menopausa. Ora sto bene e non ho più avuto problemi ma, dal momento che sono tanti anni che assumo la Livial e che ho paura che possa nuocere a lungo termine, vorrei interrompere la cura tradizionale e iniziare una cura alternativa omeopatica.
Chiedo quindi cortesemente un vostro parere a riguardo.
Grazie
Daniela
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sinceramente all'età di 41 anni io avrei consigliato una preparazione ESTROPROGESTINICA (simil-pillola) .
Questo in seguito ad un controllo mammografico ed almeno un PAP test .
Dico questo per ridurre al minimo gli effetti di una menopausa così precoce, e riservarmi l'uso del LIVIAL a ridosso dell'età di 50 anni.
Buone feste
[#2] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la sua cortese risposta. Vorrei ancora sapere se ora è troppo tardi per l'assunzione della simil-pillola oppure se posso comunque cambiare terapia.
Cordiali Saluti e Buone feste a Lei
Daniela
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' ancora in tempo